Claudio Bisio, l’aneddoto del passato poco noto: c’entrano i capelli

Personaggio del mondo dello spettacolo amatissimo, Claudio Bisio, non tutti conoscono il particolare aneddoto del passato che riguarda i suoi capelli: di cosa si tratta

 

Claudio Bisio, l’aneddoto del passato poco noto: c’entrano i capelli
Claudio Bisio, Fonte foto: Instagram (@ claudiobisio_insta_official)

È un volto ed un personaggio davvero noto e molto amato del mondo dello spettacolo, Claudio Bisio, che attraverso la sua carriera e il percorso artistico – professionale svolto ha saputo conquistare notorietà e l’affetto dei fan: quel particolare aneddoto del passato poco noto.

Attore, conduttore televisivo, comico, cabarettista, doppiatore e umorista dalla grande popolarità, Bisio si è fatto apprezzare per il talento, la simpatia, la padronanza dei ruoli interpretati e per molto ancora.

Tante le qualità e le doti, che il pubblico che gli riconosce ed attribuisce, che hanno permesso a quest’ultimo di costruire una carriera ai massimi livelli e diventare uno dei personaggi più amati in assoluto.

Tantissimi i progetti a cui ha preso parte tra teatro, televisione, cinema. Pur se di grande fama, non tutti conoscono un dettaglio che riguarderebbe il suo passato e, nello specifico i suoi capelli, che viene raccontato sul sito ufficiale di Claudio Bisio, claudiobisio.it.

LEGGI ANCHE >>> Vanessa Incontrada su Claudio Bisio: “Con lui sono una cosa sola”

Claudio Bisio e i capelli, l’aneddoto poco noto ai tempi dell’Università

Un personaggio dal grande talento e dalla profonda ironia, Claudio Bisio, che ha saputo costruire una carriera, come detto, costellato di successi, di importanti traguardi raggiunti e grossi obiettivi centrati.

Sul Sito Ufficiale di Claudio Bisio, claudiobisio.it, si legge di un’anteprima di un contributo a proposito del ’68, scritto dalla stesso noto personaggio ed uscito su un numero di Micromega.

La data indicata sul sito è quella del 28 gennaio 2008 e come titolo si può leggere “Quando avevo i capelli lunghi”.

In tale scritto presente sul sito ufficiale vi è raccontata l’esperienza di Claudio del ‘68, che a quel tempo aveva 11 anni; il noto personaggio fornisce alcuni aneddoti a proposito della sua esperienza di studi, svelando che a quel tempo andava in seconda media e facendo cenno anche all’esperienza politica e all’aria, per così dire, che si respirava a quel tempo di gran fermento per l’Italia.

Tuttavia, tra il testo si può leggere anche di un particolare aneddoto che avrebbe avuto luogo proprio in merito all’esperienza di studi di Claudio. Si legge infatti che quest’ultimo sarebbe stato espulso per avere avuto, a quel tempo, i capelli troppo lunghi.

Un particolare che, come si legge, potrebbe far sorridere ma nel testo è ribadito che sarebbe andata proprio in questo modo.

LEGGI ANCHE >>> Claudio Bisio, lo straziante addio alla mamma scomparsa durante il lockdown

Il motivo sarebbe relativo al regolamento di istituto che avrebbe previsto, tra le altre cose, la sfumatura alta per i ragazzi, con il ciuffo lungo sulla fonte che sarebbe stato permesso, ma non dietro la nuca dove sarebbe invece stato necessario, pare, essere ben rasati.

Nel testo presente sul sito ufficiale di Claudio Bisio, claudiobisio.it, tra gli altri punti interessanti affrontati nel testo, si legge che il conduttore, all’epoca, si sarebbe dunque beccato tre giorni di sospensione con conseguente sette in condotta nella pagella successiva proprio in virtù, pare, di tale particolare.