Maneskin, Ethan spiega: “Ecco il nostro concetto di giustizia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:29

I Maneskin continuano a far discutere e questa volta a parlare è Ethan che spiega il concetto di giustizia della band: le sue parole

Maneskin, Ethan spiega: "Ecco il nostro concetto di giustizia"
Ethan, Fonte foto: Instagram (@ ethaneskin)

Famosi, amatissimi e seguitissimi sui social i Maneskin continuano a sorprendere e questa volta a parlare del concetto di giustizia del gruppo è Ethan: “Ecco il nostro concetto di giustizia“.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, il noto gruppo rock ha fatto molto discutere durante l’anno corrente grazie alla vittoria alla 71esima edizione del ‘Festival di Sanremo‘ e la successiva all’Eurovision Song Contest con grandissima sorpresa da parte di tutti, ma anche da parte del suddetto gruppo musicale.

Ovviamente, i ragazzi sono soltanto agli inizi dal momento che sono davvero giovanissimi e di conseguenza il loro incredibile successo crescerà nel corso degli anni a venire.

Nel frattempo sono tante le interviste a cui partecipano e di conseguenza molte sono anche le occasioni che hanno i tanti fan di seguire i loro idoli e di ascoltare ciò che hanno da dire su diversi temi.

LEGGI ANCHE >>> Dall’Olanda accuse di plagio contro Maneskin: Ecco qual è la canzone

Maneskin, Ethan: le parole del batterista sulla giustizia

Ethan Torchio, noto, amato e seguito batterista dei Maneskin, continua a sorprendere e questa volta esprime il suo pensiero, e quello della band, in merito alla giustizia: ecco cos’ha detto.

I giovani artisti, come in molti già sapranno, cominciano ad avere successo qualche anno fa quando nel 2017 partecipano al noto talent showX Factor‘ dove riescono ad arrivare secondi.

Durante la loro partecipazione al programma televisivo, la band pubblica ‘Chosen‘ con cui riescono a vincere il disco di platino.

Gli artisti piacciono davvero a tutti, ma probabilmente sono d’esempio ai più giovani e di certo non si tirano indietro quando si tratta di esprimersi su temi importanti ed è quello che ha fatto Ethan durante una lunga intervista a ‘Vanity Fair‘.

LEGGI ANCHE >>> La Francia non ci sta: “Test non valido, i Maneskin sono dei drogati”

Il batterista, parlando di giustizia, ha spiegato: “[…] Che poi in fondo siamo tutti diversi non perché vogliamo essere alternativi ma perché davvero nessuno è uguale. Giustizia è essere giudicati in base a ciò che si fa e non ciò che si è. Giustizia è parità, rispetto, bellezza“.