La truffa corre su Whatsapp: non rispondete a questo messaggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26

La truffa che in questi giorni impazza su Whatsapp. Ecco tutti i consigli in caso di ricezione del messaggio incriminato.

Da qualche tempo ormai anche Whatsapp, tra le app più diffuse di messaggistica istantanea, è oggetto di numerose truffe che nella maggior parte dei casi puntano a colpire i vostri smartphone per provare ad intrufolarsi tra contatti ed informazioni sensibili. Nelle ultime settimane un nuovo tentativo da parte dei malintenzionati della rete sta circolando nel nostro paese sotto forma di finta richiesta di un codice, inviato per sbaglio, al quale si chiede di rispondere.

In quel caso, la frittata sarebbe bella che fatta. Questo il testo del messaggio che sta facendo letteralmente impazzire migliaia di utenti.  “Ciao, ti ho inviato un codice per sbaglio, potresti rimandarmelo?”. Nel caso in cui dovesse arrivarvi proprio questo messaggio, allora è il caso di denunciare tutto alla Polizia Postale, che veglia proprio su questo tipo di truffe, provando a mettere fine ai balordi tentativi degli hacker di tutto il mondo.

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp: L’orribile audio che sta circolando sulla piattaforma

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp, attenti alla bufala del messaggio della Coca-Cola

La truffa corre su Whatsapp: occhio a non cadere nel tranello del codice da reinviare

Whatsapp
Whatsapp

Rispondendo al messaggio incriminato si esporrebbe il vostro smartphone alle più comuni violazioni della privacy. I vostri contatti e le informazioni sensibile sarebbero pronte ad essere violate dagli hacker che puntualmente mettono in campo nuove forme di truffa per provare ad intrufolarsi in quella che, in qualche modo, è la vostra vita. Bisogna stare dunque attenti a denunciare il prima possibile una potenziale truffa ed una eventuale violazione.

Nel caso in cui, magari ingenuamente si è risposto al messaggio incriminato, non vi resta che accedere alle impostazioni di Whatsapp e richiedere un nuovo codice di sicurezza. Questa operazione farà in modo che il vostro account, resti l’unico in funzione sull’app. La truffa corre veloce, e già moltissimi casi sono stati denunciati nel nostro paese. Bisogna stare, dunque, attenti ed evitare di cadere nel tranello messo in pratica dai malintenzionati del web.