Aurora Ramazzotti, svela la sua paura e spiazza i fan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52

Aurora Ramazzotti debutto da paura, la giovane showgirl condivide con i suoi follower la reazione a quanto successo, a cosa si riferisce?

Aurora Ramazzotti debutto da paura
foto Instagram

La giovane figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker torna sui social il giorno dopo il suo debutto in un programma di grande successo in cui lei stessa aveva annunciato che ne avrebbe fatto parte tramite social.

E’ un momento di forte emozione e anche di paura quello della giovane che ripete a se stessa come un mantra quello che deve fare dopo il suo nuovo debutto televisivo che in ogni caso sembra aver avuto successo.

Prima di scoprire di cosa si tratta, vi ricordo che in pochissimo tempo è diventata una vera e propria beniamina dei social, in tanti sono infatti i fan che le si rivolgono anche per chiederle dei consigli. Ma cerchiamo di capire di cosa ha parlato negli ultimi minuti.

LEGGI ANCHE>>> Aurora Ramazzotti in terapia, cosa succede?

LEGGI ANCHE>>> Aurora Ramazzotti festeggia quattro anni con Goffredo

Aurora Ramazzotti debutto da paura, la reazione dopo le Iene

Aurora Ramazzotti diventa la regina dei social

Aurora Ramazzotti debutto da paura, la giovane figlia del cantautore romano ieri ha fatto il suo ingresso nella famiglia delle Iene come inviata e oggi ha fatto presente la sua prima reazione sui social.

“Non aprire twitter” sono queste le parole che riporta la showgirl che ripete come un mantra quello che deve fare ogni volta dopo un suo debutto importante, sembra proprio che anche in questo caso i commenti le abbiano generato un pò di stato ansioso a prescindere dal tipo, se negativi e positivi.

Ad ogni modo, ieri sera è andata in onda con il suo primo servizio per lo show di Italia Uno condotto da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, l’argomento trattato è quello della presenza di donne nel nuovo Governo Draghi, la giovane ha infatti fatto notare, come i Ministri con maggiore rilievo e con incarichi importanti siano maschi, mentre alle donne sono toccati ruoli minori.

Insomma davvero un argomento interessante che ha anche sollevato un dibattito social che non è passato inosservato, speriamo solo che la paura con i prossimi servizi passi anche a lei.