“Sei una nonna mamma”, Heather Parisi rimane senza parole: il suo sfogo

Colpisce lo sfogo di Heather Parisi. La showgirl attaccata, non ci sta, e sui social risponde per le rime. Le sue parole sono uno spunto di riflessione

Morte Maradona
Fonte Foto: Screenshot RaiPlay

Heather Parisi sotto il fuoco incrociato degli hater. Dopo l’ultimo post in cui ha mostrato i suoi bambini, la showgirl statunitense naturalizzata italiana ha subito feroci critiche da parte degli odiatori del web che l’hanno apostrofata come “nonna-mamma” per la sua età – ritenuta da loro – non più giovanissima.

La Parisi si è sposata con l’imprenditore Umberto Maria Anzolin, con il quale ha avuto due gemelli Elizabeth e Dylan. La famiglia vive ad Hong Kong da diversi anni. Heather è nata il 27 gennaio del 1960 e si appresta a festeggiare i suoi 61 anni.

Dopo gli insulti ricevuti dagli hater, la soubrette ha affidato ad Instagram un suo sfogo personale: a 60 anni si sente più viva e più in forma di prima, alla faccia di chi le vuole male. Ma vediamo insieme le sue parole.

LEGGI ANCHE >>> Le conquiste di Maradona: ricordate Heather Parisi? 10mila donne solo per lui

LEGGI ANCHE >>> “Non l’avevo mai raccontato” Heather Parisi: svelato un segreto dal passato

Heather Parisi, lo sfogo su Instagram: “Ma davvero c’è ancora chi crede che a 60 anni una donna è vecchia?”

Heather Parisi
Foto da Instagram: @heather__parisi

La showgirl americana vive da anni ad Hong Kong insieme alla sua famiglia. Di recente hanno fatto molto discutere le sue posizioni sulla questione dei vaccini. A prescindere da ciò, la Parisi si è sfogata su Instagram, apprestandosi a festeggiare il suo compleanno.

La sua risposta agli hater fa riflettere: “Ma davvero c’è ancora chi crede che a 60 anni una donna è vecchia? In un mondo come quello attuale in cui l’aspettativa di vita si è alzata così tanto, in cui si è costretti a dedicare la gioventù a costruire una carriera prima ancora che a costruire una famiglia, in cui la donna è ancora troppo spesso discriminata nel lavoro, c’è gente che considera la donna di 60 anni al capolinea della sua partecipazione attiva nella società e nella famiglia? A tutti questi, io dico che è esattamente l’opposto”.

Lei si sente più vitale di prima e alla vigilia dei suoi 61 anni si prende una pausa per festeggiare come si vede. L’appuntamento, come da lei promesso, è per la prossima settimana.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news