Travolto da un treno mentre girava un video su Tik Tok

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:13

Ennesima tragedia legata ai social network. Giravano un video da pubblicare. Un ragazzo è morto in seguito all’impatto.

Binario
Binario (Facebook)

Ancora una tragedia legata al mondo dei socia. Ancora una tragedia che vede protagonista l folle corsa al video, alla ripresa di fatti assolutamente eccezionali. Pakistan, due ragazzi sono intenti a riprendere l’assurdo gioco di restare immobili sui binari in attesa dell’arrivo del prossimo treno. Uno riprende, l’altro è steso sui binari. Ma qualcosa va storto. Il treno arriva e travolge il ragazzo immobile sui binari. Non è riuscito a scappare via, forse intimorito, forse bloccato dall’enorme paura.

Il ragazzo viene travolto, arrivano i soccorsi ma è troppo tardi, il ragazzo di soli 17 anni muore, troppo vaste le ferite riportate. Il trasporto in ospedale, alla fine inutile. La morte dichiarata all’arrivo in ospedale. Stavano facendo il solito video da postare poi su Tik Tok, la folle moda del momento, rischiare la propria vita per sbalordire gli utenti dei social. Non è il primo caso nel paese, e di certo, purtroppo non sarà l’ultimo. Di recente, sempre in Pakistan due ragazzi sono morti girando dei video da postare poi sui social network.

LEGGI ANCHE >>> Togliete Tik Tok ai vostri figli! La bambina di 10 anni dona gli organi

LEGGI ANCHE >>> Il mostro di Tik Tok colpisce un’altra bambina: sfida estrema

Travolto da un treno mentre girava un video su Tik Tok: troppi i casi in giro per il mondo

Il caso più sconvolgente, in ordine di tempo è chiaramente quello della bambina palermitana che si è strozzata per girare un video proprio sul noto social. Si è stretta una cintura al collo mentre si riprendeva, per poi perdere i sensi. La situazione ha portato alla morte cerebrale. La famiglia della piccola ha deciso di donare i suoi organi per salvare la vita di altri bambini.