L’ultimo saluto alla moglie, poi il terribile schianto: “Li ha persi entrambi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:17

La tragedia dopo l’ultimo saluto all’adorata moglie. Con lui il figlio che lotta ancora tra la vita e la morte.

Elisoccorso
Elisoccorso (Facebook)

Tornavano dall’ospedale, dopo la notizia della morte della cara moglie e madre. Padre e figlio, nel senese, di 67 e 46 anni, avevano trascorso la notte li, una notte drammatica, per dare l’ultimo saluto a quella donna che per l’uno era stato moglie amata e per l’altro madre, una tragedia che aveva profondamente scosso i due uomini. In mattinata, il ritorno a casa. In strada però qualcosa è andato storto, alla base di tutto, probabilmente un malore.

Un malore che ha impedito al 67enne di avere la giusta lucidità di calcolare i rischi di avere le idee chiare su cosa fare in caso di pericolo. E cosi lo scontro con un camion, frontale, netto, fortissimo. L’uomo non riesce ad evitarlo, ormai non è in se. L’auto finisce sotto il mezzo pesante, la tragedia è ormai consumata. Il 67enne muore sul colpo, non ce la fa il suo corpo, il suo organismo, troppo forti i traumi, troppo imponenti le ferite. Suo figlio, versa in gravissime condizioni. Gli operatori sanitari, accorsi in pochi minuti sul posto non possono far altro che certificare il decesso del padre, e trasportare in elisoccorso, presso il più vicino ospedale, il figlio. In condizioni delicatissime.

LEGGI ANCHE >>> Incidente mortale ad alta velocità: investito sui binari da un treno

LEGGI ANCHE >>> Roma, incidente a catena in autostrada: 1 morto e due feriti

L’ultimo saluto alla moglie, poi il terribile schianto: ora delicatissime per la vita del 46enne

Ore delicatissime per i sanitari che provano a salvare la vita dell’uomo, uscito in condizioni gravissime dal terribile schianto. Al momento non si hanno certezze circa la sua situazione generale, quello che si sa è che l’uomo è in bilico tra la vita e la morte.