E’ successo ancora! Uccide i figli giovanissimi e si toglie la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58

Un’altra tragedia familiare, questa volta in Veneto. Un uomo di 49 anni ha ucciso i suoi figli prima di togliersi la vita.

Alessandro Pontin

Ha deciso lui per tutti. Alessandro Pontin ha deciso che tutti dovevano morire e non importa se i ragazzi erano innocenti e non gli avevano chiesto di venire al mondo. Ha ucciso i suoi figli. Francesca aveva 15 anni, Pietro 13. Li ha uccisi molto probabilmente con un grosso coltello, mentre dormivano, e si sarebbe tolto la vita con la stessa arma.

Le notizie sono frammentarie, difficile anche ipotizzare che un coltello possa uccidere tre persone, ma sono le prime indiscrezioni che trapelano dalla casa dell’orrore. E’ successo a Trebaseleghe, in provincia di Padovea. Pontin era separato da tempo dalla propria moglie e i figli per il weekend purtroppo erano con lui.

LEGGI ANCHE >>> Sbranata dai lupi, il dramma della figlia: in 4 mesi perde madre, fratello e cani

LEGGI ANCHE >>> Marta voleva festeggiare il Natale a casa: ha raggiunto la mamma in cielo

E’ successo ancora! Uccide i figli giovanissimi e si toglie la vita: nuovo dramma familiare

Il 2020 non sarà ricordato solo per il maledetto virus ma anche per i tanti, troppo omicidi-suicidi che hanno visto morire tanti bambini, a partire dalla tragedia dei gemellini uccisi dal padre fino ad arrivare alla strage di Carignano.  

Ed oggi un nuovo terrificante capitolo. Secondo quanto riporta il Gazzettino l’uomo è di origini veneziane, originario di Scorzè: Alessandro Pontin aveva 49 anni. Avrebbe ucciso i figli minori accoltellandoli nel sonno poi si è tolto la vita allo stesso modo. La scoperta dei cadaveri in tarda mattinata è stata fatta dal fratello dell’omicida, zio dei due ragazzi, che ha chiamato subito i soccorsi. Sembrava che Pontin avesse sequestrato i due ragazzi ma poi è arrivata la tragica scoperta.

Secondo il profilo Facebook dell’omicida-suicida, era fidanzato con una donna del posto, ma a guardare il profilo di lei sembra che a spaerlo fosse solo lui. Ogni ipotesi sul movente di un gesto tanto tragico, al momento non è possibile trovarla.

Sul profilo di Pontin, il suo curriculim: Accademia della Riflessologia Facciale vietnamita. Padova
Percorso di formazione Massaggio Olistico Armonico Riflesso corpo VR
Percorso formativo sulla Riflessologia Plantare, presso, studi VR