Marta voleva festeggiare il Natale a casa: ha raggiunto la mamma in cielo

Una giovane padovana ha perso la vita in un incidente stradale: stava tornando nella sua città per festeggiare il Natale in famiglia.

I resti dell’auto di Marta

Aveva 27 anni, Marta. Una gran voglia di vivere e di passare le festività natalizie in compagnia della sua famiglia anche mancava la mamma: scomparsa anni fa per un brutto male. Era laureata in Scienze della Comunicazione, viveva a Udine dove stava studiando per un master. Ma Natale lo voleva passare nella sua terra, ecco perché si è messa in viaggio verso il Veneto, sabato pomeriggio. Un viaggio fatale per lei. I resti della sua auto descrivono un incidente terribile: per Marta Gori non c’è stato nulla da fare.

Lo schianto è avvenuto sull’A4. Aveva preparato l’auto, con lei c’era anche l’inseparabile cagnolino, Tango, doveva essere il viaggio della felicità: direzione Arcella. Il drammatico incidente è avvenuto poco prima delle 19 di sabato, nella corsia in direzione Milano, al chilometro 364. L’auto di Marta è finita fuori strada e ha carambolato molte volte prima di terminare la sua corsa mortale. Il cagnolino, che era seduto sul sedile posteriore, è rimasto miracolosamente illeso.

LEGGI ANCHE >>> Sbranata dai lupi, il dramma della figlia: in 4 mesi perde madre, fratello e cani

LEGGI ANCHE >>> Gli hanno tagliato la gola per pochi spicci: muore il ginecologo Ansaldi

Marta voleva festeggiare il Natale a casa: amava gli amici, la famiglia e il suo cane

Due anni fa Marta aveva perso la mamma a causa di una grave malattia. Nonostante ciò non aveva mai perso il sorriso e il coraggio di lottare per raggiungere i suoi sogni. Amava gli amici, la pallavolo ed il suo Tango, che portava con sé ovunque. Sul drammatico schianto sono ora in corso le indagini delle forze dell’ordine.

Da una prima ricostruzione, la Fiat Punto su cui viaggiava Marta avrebbe sbandato improvvisamente, finendo contro il guardrail che delimita l’autostrada. Perché abbia sbandato, però, resta un mistero. È iniziata una carambola mortale, che ha coinvolto altre 4 auto, scatenando un tamponamento a catena. I conducenti delle altre vetture sono  rimasti illesi. Come riferisce anche Il Gazzettino, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno estratto la ragazza ormai senza vita dalle lamiere.