Coronavirus, Brusaferro sicuro: “Natale occasione per far diminuire casi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:22

Il presidente dell’Istituto superiore di Sanità si dice convinto che il Natale potrebbe essere una buona occasione per il paese.

Brusaferro
Fonte Instagram – @skysport

Attualmente il problema grosso sono i numeri del contagio, che non scendono cosi come sarebbero dovuti calare. Anche se effettivamente il quadro nazionale vede dati leggermente migliori rispetto a prima. Il limite di questi numeri però, come detto, è che nelle più rosee aspettative sarebbero dovuti calare ancora di più. Ed invece oggi ci ritroviamo con casi limite tipo il Veneto, ed una situazione nazionale che al momento non è ancora del tutto definibile.

Secondo Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore della Sanità, questo Natale, potrebbe essere l’occasione giusta per permetterci di arrivare ad un numero di casi che si attesta sui circa 6000 al giorno. In questa eventuale fase, si potrebbe stare più tranquilli. Al momento, invece, è giusto pensare ad una misura restrittiva che consenta di andare in quella direzione. Sfruttare insomma le festività, per consentire ai numeri di abbassarsi.

LEGGI ANCHE >>> Natale Covid, non aprite quella porta: State solo con i conviventi

LEGGI ANCHE >>> Salvini confonde Conte con il Grinch: Non rubate il natale ai bambini

Coronavirus, Brusaferro sicuro: “Garantire il tracciamento sistematico per ogni contagiato”

“Raggiunta quella soglia, – spiega Brusaferro, riferendosi alla soglia dei 6000 casi quotidiani – potremo garantire in tutto il Paese il tracciamento sistematico per ciascun nuovo contagiato. Se riusciamo ad abbassare ancora la curva – continua- affronteremo il nuovo anno in modo più sicuro”. In quanto alle scuole poi Brusaferro lascia intendere che li si tratta di un discorso più locale che nazionale, sul quale comunque bisogna intervenire con un piano strategico.

Al momento quindi anche Brusaferro sembra spingere per una misura restrittiva forte che possa in qualche modo far calare i contagi e dare via ad una nuova fase per il paese. Si attende la decisione del Governo.