Antonella Clerici ospite da Serena Bortone svela il rapporto con la sorella

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:44

Ospite in collegamento di Serena Bortone ad Oggi è un altro giorno, Antonella Clerici si è raccontata: tra il passato e il bellissimo rapporto con la sorella

Antonella Clerici
foto Instagram

Serena Bortone è tornata con un nuovo appuntamento pomeridiano con il suo Oggi è un altro giorno. Ospite speciale, in collegamento video, è stata l’amatissima e celebre Antonella Clerici, che si è raccontata a cuore aperto, tra il passato e i rapporti con la sua famiglia.

La Clerici ha ricordato il suo passato a Legnano dove è nata e cresciuta: “A Legnano ho fatto il liceo classico, poi sono andata a vivere a Milano per l’università. Le compagne di scuola sono rimaste delle amiche alle quali sono molto legata, con alcune ho fatto Giurisprudenza”.

Con l’occasione ha anche parlato della sorella, che ha un posto speciale nel suo cuore. Ma un particolare del suo racconto ha attirato l’attenzione. Ecco che cosa ha detto la conduttrice di È sempre mezzogiorno.

LEGGI ANCHE >>> Antonella Clerici addio malinconico: “Quante emozioni mi hai regalato

LEGGI ANCHE >>> Antonella Clerici ha avuto un fidanzato molto famoso, sapete di chi si tratta?

Antonella Clerici, che rapporto ha con la sorella? Lo svela a Oggi è un altro giorno

Antonella Clerici realizza un colpaccio
Antonella Clerici, Fonte foto: Instagram (@antoclerici)

L’amata conduttrice di È sempre mezzogiorno è stata ospite in collegamento con Serena Bertone nel suo talk pomeridiano Oggi è un altro giorno. La chiacchierata è stata un tuffo nei ricordi del passato della Clerici, che in questo periodo sta avendo grande successo con il nuovo format The Voice Senior.

Antonella ha anche parlato della sorella minore: “Oggi vive a Gorgonzola, fa la psicoterapeuta ed è la parte seria della famiglia”, ha raccontato. Per la sua professione, molti clienti le chiedono se è la sorella della Clerici, per via della somiglianza, ma lei:Finge di non conoscermi”.

Uno splendido rapporto tra la due: Antonella ha potuto contare su di lei quando hanno perso la mamma a soli 55 anni. Facendosi forza vicendevolmente hanno superato la perdita: “In quel periodo ho pensato: ‘Meno male che ho una sorella’”, ha confessato.

Inoltre, la sorella la aiuta facendole notare alcune cose: “È molto critica nei miei confronti, ma in maniera costruttiva”. Insomma, un rapporto tra due sorelle che si vogliono bene e che sin da bambine hanno saputo rimanere unite, volendosi un grande bene.