Bebe Vio, la campionessa paralimpica è stata multata: ecco cosa è successo

Bebe Vio ha dovuto pagare una contravvenzione da 400 euro. Ecco perché la pluricampionessa olimpica è stata multata

Bebe Vio
Fonte foto: Facebook

Bebe Vio è una delle atlete più amate e stimate in Italia e nel mondo. Campionessa mondiale ed europea di fioretto, la giovane è un modello di tenacia e determinazione e il pubblico l’adora anche per la sua travolgente simpatia.

Questa volta, però, la 23 enne ha fatto parlare di sé non per i titoli sportivi ottenuti con merito, ma per la violazione del coprifuoco, che l’è costata una contravvenzione di 400 euro.

Come sapete, l’Italia è divisa in zone rosse, arancioni e gialle. Ogni zona prevede un coprifuoco da rispettare. Ma vediamo nel dettaglio che cosa è successo, in modo tale da fare chiarezza e gettare luce su questa vicenda che ha coinvolto la giovane sportiva italiana.

LEGGI ANCHE >>> Le Iene, scherzo a Bebe Vio: litigio con un presunto agente

Bebe Vio multata per aver violato il coprifuoco in un bar: ecco cosa è successo

Le Iene, scherzo a Bebe Vio: la campionessa
Bebe Vio (Fonte foto: Getty Images)

La storia personale di Bebe Vio è una storia di rivalsa e rinascita. Un vero e proprio modello di positività e valori da seguire.

Certo, bisogna ricordare che è una ragazza giovane e qualche errore può capitare. Infatti, la campionessa paralimpica è stata multata per aver violato il coprifuoco che impone la chiusura dei bari, ristoranti e locali alle ore 18.

Erano le 20 inoltrate, quando Bebe ed alcuni suoi amici sono stati sorpresi dalle Forze dell’Ordine in un bar presso il comune di residenza, Mogliano Veneto. Le autorità sono state avvertite da alcuni vicini che avevano notato la presenza di clientela oltre l’orario di chiusura. Chiaramente, stando alle restrizioni per fronteggiare il Covid, a quell’ora l’esercizio sarebbe dovuto essere chiuso da due ore.

Inevitabile la multa di 400 euro per tutti coloro che erano presenti all’interno del bar. Bebe ha subito saldato il conto e per il locale l’ammenda è stata ancora più esosa, senza contare la chiusura per 5 giorni che è stata disposta secondo regolamento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beatrice Vio (@bebe_vio)

LEGGI ANCHE >>> Alex Zanardi, il gesto degli atleti paralimpici commuove il web: “Forza!”