Gianni Morandi, il pranzo della discordia con Rudy Zerbi: i fan non perdonano

Piovono le critiche per Gianni Morandi, immortalato dalla solita Anna ad un pranzo con Rudy Zerbi. Senza distanza e mascherina, i follower non perdonano

Gianni Morandi e l'attrice che sul set non fece affatto per finta
Gianni Morandi (Fonte foto: Getty Images)

È uno dei cantanti più amati e famosi che ci sono in Italia. Molto attivo sui social, ha fatto delle sue risposte pacate e gentili, una delle caratteristiche che più lo fanno apprezzare sul web. Chiaramente stiamo parlando di Gianni Morandi.

L’eterno ragazzo, in questi giorni, ha subito numerose critiche per un post pubblicato proprio sui social. Il cantante si trovava a Roma, dove ha deciso di incontrare un suo vecchio e grande amico: Rudy Zerbi.

Come ha spiegato su Facebook, nella capitale si è in zona gialla, dunque i ristoranti sono aperti e Gianni ne ha approfittato per fare un pranzo insieme al conduttore radiofonico e alla moglie Anna, la quale, nel momento del dolce, ha scattato una foto dei due amici che condividono un dolce. Ovviamente erano senza mascherina e, come ammette lui stesso, probabilmente non erano ad un metro di distanza.

LEGGI ANCHE >>> Gianni Morandi, la presa in giro del figlio Marco non passa inosservata

Gianni Morandi, i follower gli tirano le orecchie: “Mi sono sentito in colpa. Da oggi in poi starò sempre alle regole”

Gianni Morandi
Fonte foto: Facebook

Come tutti sanno, Gianni Morandi pubblica quotidianamente aggiornamenti sulla sua vita sui social network, dove è una vera e propria star. Recentemente, con un divertente video, ci ha presentato il nipote che in pochi conoscevano.

Nonostante sia piuttosto popolare, e forse proprio per questo motivo, i follower non gli hanno perdonato la foto con Rudy Zerbi. Secondo gli utenti quel post dava un’immagine superficiale e faceva passare un messaggio sbagliato in questo momento delicato.

Gli rimproverano che due persone come loro dovrebbero essere ad esempio. Gianni ha risposto con un lungo messaggio su Facebook per scusarsi nel suo solito modo pacato: “Mi sembrava fosse un peccato veniale ma alla fine mi sono sentito un po’ in colpa. A scanso di equivoci, da oggi in poi terrò sempre la mascherina, anche in casa, mi laverò continuamente le mani, starò sempre alle regole e non andrò nemmeno al ristorante….

Anche questo post è accompagnato da uno scatto che lo ritrae in casa con la mascherina rossoblu del suo Bologna. Naturalmente, la foto è di Anna.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianni Morandi (@morandi_official)

LEGGI ANCHE >>> “Mi sconsigliava di farlo”, Pietro parla di papà Gianni Morandi: la verità