Il delitto in pieno centro, davanti agli occhi di tutti: nessuno ha visto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:32

Una terribile vicenda che arriva da Monza, con un delitto compiuto in pieno centro all’ora di pranzo. La ricostruzione.

Monza delitto
Monza delitto (Facebook)

Incredibile vicenda a Monza, in pieno centro, un delitto assurdo, violento, inspiegabile. L’episodio che ha portato al mortale ferimento di Cristian Sebastiano, 42enne del posto. La dinamica ancora tutta da chiarire nei dettagli, parla di un’aggressione arrivata intorno alle 13, in una delle vie del centro, in un momento della giornata, presumibilmente caratterizzato da non poche presenze in strada.

La vittima è stato raggiunto da numerose coltellate, anche alla gola. A questo punto, per stabilire la chiara dinamica dell’episodio non resta che rifarsi alle videocamere di sorveglianze di strade e negozi, ed alle testimonianze di qualche residente, volontariamente, o involontariamente, per l’appunto, testimone dell’atroce delitto.

LEGGI ANCHE >>> Aggressione feroce a Torino: in 15 su un violinista venticinquenne

Il delitto in pieno centro, davanti agli occhi di tutti: L’allarme lanciato dai passanti

Proprio alcuni passanti avrebbero allertato le forze dell’ordine avendo probabilmente assistito alla terribile scena. I soccorsi nulla hanno potuto contro le grosse ferite alla gola della vittima. L’uomo è morto praticamente sul posto. Nel frattempo, si cerca il probabile assassino, e si prova a delineare una dinamica chiara, per dare un senso alla vicenda, per quel che si può, perchè trovare un senso a certe storie è davvero impresa ardua.

Ennesima tragedia in strada dunque, in luoghi apparentemente tranquilli che però nascondono sempre terribili sorprese. Le forze dell’ordine come detto indagano, per fare giustizia, ma anche per tranquillizzare i residenti, sconvolti da quanto accaduto.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Lombardia ancora sotto assedio, e Monza chiede l’esercito