Aurora Ramazzotti rivive l’infanzia attraverso i ricordi: impossibile non emozionarsi

Aurora Ramazzotti rivive i ricordi della sua infanzia. La foto di quando era bambina è di una tenerezza infinta: impossibile non emozionarsi

Aurora Ramazzotti
Fonte foto: Getty Images

Momento Amarcord per Aurora Ramazzotti che, attraverso le stories su Instagram, rivive il passato pubblicando una serie di foto della sua infanzia, condite dalla sua proverbiale ironia che la contraddistingue e che la fa amare dai suoi tantissimi follower.

Nata nel 1996, la figlia di Michelle Hunziker ha vissuto la sua infanzia negli splendidi anni a cavallo fra i novanta e i duemila, come testimoniano i particolari delle foto condivise nelle stories.

In particolare, ha attirato l’attenzione dei fan uno scatto per la sua infinita tenerezza. Aurora, all’epoca bimba di 8 anni, è immortalata mentre parla al cellulare. Si può notare il particolare del porta chiavi di Winnie The Pooh, che amava molto.

Con tanta simpatia, la figlia di Eros Ramazzotti scrive: “A otto anni sembravo un’insegnante di yoga che ha perso il lavoro. Ero appena uscita da una relazione complicata e in questa foto mi si può vedere chiamare il mio ex per la trentanovesima volta con l’anonimo”.

LEGGI ANCHE >>> Che Gossip: Brignano folle di gelosia | Aurora Ramazzotti terrorizzata | L’ossessione di Carlo Conti

Aurora Ramazzotti, i ricordi dell’infanzia: tra foto e canzoni indimenticabili

Il post di Aurora Ramazzotti
Foto di Instagram

Aurora Ramazzotti è la bellissima figlia di Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti. Ha da poco sconfitto il Covid, un’esperienza difficile che la giovane ha voluto commentare con i suoi follower.

In queste ore Aurora è un po’ nostalgica o molto semplicemente ha voluto raccontare la sua infanzia tramite foto, oggetti e canzoni che hanno scandito la sua crescita.

Winnie the Pooh, il porta dischi – che simpaticamente ha definito “il mio spotify” -, l’emozione di andare da Blockbuster per affittare un film da guardare, i titoli color arcobaleno fatti con WordArt, le canzoni dei Blue, di Eminem e di Anastascia.

Insomma, chi è nato negli anni 90 sa di cosa sta parlando la brillante conduttrice radiofonica. Un momento emozionante condiviso con i follower, sempre pronti a sostenere la giovane ragazza e a divertirsi con lei.

LEGGI ANCHE >>> “Domani è troppo tardi”, il post di Aurora Ramazzotti colpisce i fan