Paolo Conticini, l’ultimo post scatena la polemica: tutta colpa di Massimo Boldi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:16

Massimo Boldi ha commentato uno degli ultimi post di Paolo Conticini, le sue parole hanno indignato il web: ecco cosa sta accadendo.

Veera Kinnunen e Paolo Conticini hanno raggiunto un traguardo incredibile a Ballando con le Stelle, i due si sono guadagnati la finale e ora sono pronti a giocarsi il tutto per tutto in vista dell’ultima puntata che decreterà la coppia vincitrice dell’edizione 2020 del programma di Milly Carlucci.

“E finale sia! Grazie del vostro aiuto vi voglio bene mi avete fatto felice” ha scritto Conticini sul suo profilo Instagram pubblicando uno scatto in compagnia della talentuosa maestra che ha avuto l’onore e il piacere di avere al suo fianco. Tuttavia la felicità è passata in secondo piano, in molti si sono risentiti per il commento di Massimo Boldi che ha fatto scatenare il panico.

LEGGI ANCHE>>>Vittoria Schisano, è polemica su Ballando con le Stelle: la sua verità

Paolo Conticini, lo scatto con Veera e il commento poco elegante di Massimo Boldi

Massimo Boldi
Massimo Boldi | Fonte Foto: Instagram @massimoboldi

Sabato 14 novembre è andata in onda una nuova puntata d Ballando con le Stelle, la classifica della nona puntata ha molto stupito il pubblico televisivo. Tra i finalisti come abbiamo visto ci sono Paolo ConticiniVeera Kinnunen, il noto attore non ha potuto fare a meno di ringraziare il pubblico che li ha sostenuti in queste settimane.

Tuttavia, tra i commenti uno in particolare ha lasciato senza parole i follower di Conticini, si tratta del messaggio poi cancellato di Massimo Boldi che ha causato l’iniziazione generale: “Trombala…se lo merita”, una frase seguita da una serie di emoticon che non hanno certamente avuto l’effetto sperato. Il messaggio di Cipollino è stato poi troppo tardi: in molti hanno ripreso il commento pubblicando il tutto sui vari social e nel giro di poco tempo la frase era sulla bocca di tutti.

LEGGI ANCHE>>>L’altra donna di Paolo Conticini, il post infiamma il web