Roby Facchinetti commuove: l’abbraccio con Stefano D’Orazio vale più di mille parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43

Roby Facchinetti commuove con uno scatto insieme a Stefano D‘Orazio. Quell’abbraccio, indimenticabile, vale più di mille parole

Roby Facchinetti
Foto da Instagram: @robyfacchinetti

La scomparsa di Stefano D’Orazio, storico batterista di una delle band più amata in Italia, i Pooh, continua ad essere dolorosa. Il Campidoglio ha dato il primo commiato al musicista e poi tutta Roma, colma di persone in lacrime ed applausi per lui si è unita. In piazza del Popolo c’erano molti fan dei Pooh, che lo salutavano cantando le sue canzoni.

Un gesto che ha alleggerito lo strazio che ancora sta vivendo Roby Facchinetti, suo amico fraterno e altro membro dei Pooh. In queste ore, il tastierista ha pubblicato su Instagram un post in ricordo dell’amico scomparso.

Una fotografia che ha commosso davvero tutti, i fan si sono uniti al dolore nei commenti, sottolineando la grandiosità dello scatto.

LEGGI ANCHE >>> Funerali Stefano D’Orazio: in centinaia cantano le canzoni dei Pooh – VIDEO

Roby Facchinetti, l’ultimo abbraccio a Stefano D’Orazio: “Faccio fatica a credere che ci hai lasciati”

Facchinetti
Foto da Instagram: @robyfacchinetti

In queste ultime e difficili ore, Roby Facchinetti è rimasto in silenzio, dando spazio alle lacrime e al dolore, devastato dalla perdita di un fratello come Stefano D’Orazio. Ma ora è arrivato il momento di lasciarsi andare e dire qualche parola.

“Ancora oggi, comunque, faccio fatica a credere che ci hai lasciati, amico mio. – scrive su Instagram – Il messaggio della tua adorata Tiziana al telefono, venerdì sera, è stato solo il primo chilometro d’una maratona di dolore e smarrimento, il primo passo d’un lungo viaggio nell’incredulità, nel non accettare di non poterti più chiamare, vedere, abbracciare”.

Facchinetti ha ammesso di avere ancora l’istinto di prendere il telefono e fargli uno squillo, come soleva fare: “Per continuare a parlare e a lavorare insieme, come abbiamo fatto in questi anni dal “Parsifal” a “Rinascerò rinascerai” agli altri inediti. E invece…”.

Il suo post su Instagram è riuscito ad emozionare tutti. La foto dell’abbraccio con D’Orazio non ha bisogno di essere descritta, ma di essere vissuta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao caro Stefano, questo nostro abbraccio non lo dimenticherò mai! Roby

Un post condiviso da Roby Facchinetti (@robyfacchinetti) in data:

LEGGI ANCHE >>> Barbara D’Urso lacrime e voce rotta in diretta: l’aneddoto di Stefano D’Orazio