Gerry Scotti, stop ‘Caduta libera’: il Covid lascia il posto a Bonolis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:16

Il Nuovo Coronavirus non si lascia scappare nessuno, dopo la positività di Gerry Scotti ‘Caduta libera‘ potrebbe lasciare spazio a Bonolis?

Gerry Scotti, stop 'Caduta libera': il Covid lascia il posto a Bonolis
Gerry Scotti e Paolo Bonolis, Fonte foto: Instagram (@ gerryscotti; @ sonopaolobonolis)

Gerry Scotti è tra i conduttori più amati del panorama televisivo italiano e in moltissimo seguono il suo programma ‘Caduta Libera‘, ma pare che la trasmissione sia a rischio a causa della positività da Nuovo Coronavirus del padrone di casa: Paolo Bonolis pronto a prendere il suo posto?

Come sicuramente in tantissimi già sapranno i suoi tantissimi seguaci, il conduttore diventerà tra poco nonno, la rivelazione è arrivata durante una recente puntata di ‘Verissimo‘, la trasmissione condotta su Canale 5 da Silvia Toffanin.

Tutti sono stati felicissimi della notizia e nel raccontare la sua prossima avventura nelle vesti di nonno anche Gerry si è commosso.

Insomma, per il conduttore sembrava un momento d’oro ma purtroppo la positività al Covid-19 ha costretto Scotti in quarantena; per fortuna, come ha comunicato lui stesso, sta bene e si trova in isolamento in casa, ovviamente il conduttore dovrà attendere i canonici giorni per ritornare più forte di prima.

LEGGI ANCHE >>> Gerry Scotti lacrime in diretta: il pubblico resta senza parole

Gerry Scotti positivo al Covid-19 e in quarantena: Paolo Bonolis prenderà il suo posto?

Gerry Scotti, stop 'Caduta libera': il Covid lascia il posto a Bonolis
Gerry Scotti, Fonte foto: Instagram (@ gerryscotti)

Gerry Scotti è dunque positivo al Nuovo Coronavirus, ma secondo quanto detto dal conduttore stesso, sta bene ed è in quarantena fiduciaria: ‘Caduta Libera‘ è in pericolo?

Com’è  già ovvio, il Nuovo Coronavirus ha sconvolto tutti e anche i diversi programmi televisivi non sono da meno; ovviamente, dopo la positività del conduttore e la conseguente quarantena, Scotti non è riuscito a registrare nuove puntate della sua trasmissione Mediaset.

Inoltre, dopo il DPCM reso noto un paio di giorni fa, la Lombardia è rientrate nella zona rossa, ovvero ci sarà un lockdown molto simile a quello fatto da tutta Italia nei mesi di marzo ed aprile.

Ovviamente, la Mediaset dovrà riorganizzare tutto e magari potrebbe riproporre ai telespettatori vecchie puntante di ‘Avanti un altro’, altra amata trasmissione condotta dal mitico Paolo Bonolis.

LEGGI ANCHE >>> Funerale Proietti, Enrico Brignano distrutto: Bonolis accorre ma viene cacciato malamente