Napoli: crolla una palazzina, potrebbero esserci dei morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:23

A San Giovanni a Teduccio, Napoli, una palazzina di tre piani è crollata, rischiando di far restare delle persone sotto le macerie.

Napoli: crolla una palazzina, potrebbero esserci morti e feriti
La palazzina crollata (Fonte foto: web)

Si teme per la vite delle persone presenti. A San Giovanni a Teduccio, periferia orientale di Napoli, nel pomeriggio si è verificato il crollo di una palazzina di tre piani. Nelle vicinanze della fermata della Linea 2, San Giovanni-Barra, il fatto si è verificato in via Detta Innominata.

Al momento sul posto, ci sono i vigili del fuoco, che tentano di scoprire e nel caso provare a porre in salvo persone rimaste sotto le macerie. La palazzina, ospita spesso i senza fissa dimora della zona, che vi si riparano durante la notte.

Leggi anche >>> Dodicenne attaccato da uno squalo, terrore in acqua: braccio staccato

Il crollo ha riguardato un solo muro della struttura

Non è una giornata facile per le forze dell’ordine impegnate nel napoletano. Continuano le proteste contro il semi-lockdown ed oggi si sono fatti sentire i noleggiatori di bus turistici, in una dimostrazione pacifica.

Proprio i Carabinieri della compagnia di Poggioreale, sono impegnati infatti sul posto, insieme ai vigili del fuoco, che fanno sapere: “Napoli, intervento in via Innominata per il crollo della porzione di un edificio di due piani, segnalato come rifugio per senza tetto. Sul posto squadre vigili del fuoco anche con Usar e cinofili per la ricerca di eventuali coinvolti”. Come detto, non è escluso che vi siano civili coinvolti anche se per ora, non ne sono stati ritrovati.

I Carabinieri, dal canto loro, fanno subito sapere che la palazzina era disabitata da almeno vent’anni e che per ora sarebbe crollato solo un muro perimetrale dell’edificio, mentre tutto il resto sarebbe intatto. In quelle zone però, non è il primo fatto grave in simili circostanze: nel 2013 proprio in quella strada, un altro edificio fu interessato da un crollo. In quel caso, non ci furono vittime.

Leggi anche >>> Milano, aggrediva e rapinava escort: arrestato