Dodicenne attaccato da uno squalo, terrore in acqua: braccio staccato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00

Paura e ferite a Sharm El-Sheik: uno squalo ha attaccato il gruppo di turisti togliendo il braccio ad un ragazzo e la gamba alla guida.

Sharm El-Sheikh, Egitto, un gruppo di turisti con la propria guida, si rilassavano facendo snorkeling quando uno squalo ha deciso di dar loro la caccia. Un ragazzino di 12 anni è sopravvissuto all’attacco dell’animale d’acqua, ma ha perso un braccio.

Il fatto, avvenuto nello scorso week-end, ha coinvolto un gruppo di turisti di origini ucraine. Ad essere aggrediti, nel parco nazionale di Ras Mohammed, madre e figlio di dodici anni. Ad intervenire, anche la guida egiziana, che ha perso una gamba.

Leggi anche >>> Il teschio nel bosco è della piccola, il padre sconvolto: ” Non la rivedrò più”

Attacco di uno squalo: ferita anche la mamma

Anche la mamma del dodicenne, ha riportato ferite non gravissime. Non quanto suo figlio e la guida, che non hanno visto salvare i propri arti, nonostante la corsa in ospedale. Ricoverati d’urgenza, entrambi sono stati sottoposti ad interventi chirurgici per la rimozione della parte gravemente ferita. Ora, sia il turista dodicenne che la guida, sono ricoverati in rianimazione.

I funzionari del Ministero dell’Ambiente egiziano, fanno sapere che ad attaccare il gruppo di turisti, sarebbe stato uno squalo pinna bianca della lunghezza di circa 2 metri. Probabilmente, chi aveva scelto quella speciale visita in acqua, era ignaro dei tipi di animale che si possono aggirare da quelle parti. Anche in Italia, pochi giorni fa, un animale ha messo in pericolo l’uomo, arrivando però ad uccidere. Così un cinghiale, ha tolto la vita alla giovanissima Lucrezia.

Le autorità egiziane, ricostruendo l’accaduto, parlano di un folto gruppo di persone che si erano immerse nell’intento di ammirare la barriera corallina: alla vista dello squalo poi, tutti sarebbero riemersi a gran velocità dirigendosi verso l’imbarcazione. L’animale però, sarebbe stato così veloce da raggiungere le tre persone ferite. Non è la prima volta che l’Egitto assiste ad attacchi di squali, l’ultima morte risale al 2018.

Leggi anche >>> Una banale operazione all’orecchio, muore a 10 anni: colpa degli anestesisti