Roma, autobus prende fuoco nei pressi di piazza San Pietro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04

Ennesimo caso di autobus a fuoco nella capitale, dopo i tanti episodi dei mesi passati, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per sedare le fiamme.

Autobus Roma
Autobus Roma (Web)

Ancora fiamme nella capitale, un altro autobus andato a fuoco, cosi all’improvviso senza praticabili motivazioni. Il fatto ha avuto luogo ad alcune centinaia di metri da Piazza San Pietro. La combustione, a questo punto spontanea del mezzo, in assenza al momento di riscontrate problematiche ha subito terrorizzato i passeggeri, che in fretta e furia sono stati fatti uscire dal mezzo, aiutati dall’autista, prontamente venuto fuori dalla sua cabina.

Le cause dell’incendio, come detto, sono ancora tutte da accertare, il mezzo secondo alcune fonti Atac, era in uno da circa quindici anni, ed è indubbio che forse, qualcosa non avrà funzionato. Il problema grosso della capitale, uno dei tanti, è proprio la presenza di mezzi del trasporto pubblico particolarmente datati, e quindi facili ad improvvisi guasti o in alcuni casi ad eventi che potremmo definire sensazionali, come quello di questa mattina.

LEGGI ANCHE >>> Notte di fuoco a Roma: bruciano sette autobus Atac, cos’è successo

Roma, autobus prende fuoco nei pressi di piazza San Pietro, l’ultimo di una lunga serie

A questo punto, la palla passa al Comune di Roma, quindi al sindaco della città Virginia Raggi, per provare a capire cosa effettivamente non va, e quali politiche, quali criteri possono essere messi in campo per provare quantomeno a tamponare l’emergenza, in vista di una programmatica risoluzione di questo grave ed alquanto scomodo, continuo inconveniente. I romani si ricorderanno della notte d’estate, con ben sette mezzi andati a fuoco, qualcosa evidentemente non funziona.

I cittadini sono indignati, per l’ennesimo incidente. Il Comune di Roma, ha l’obbligo di provvedere a determinati servizi, e questo già da tempo ormai non avviene secondo i giusti canoni e criteri. L’ennesima emergenza è alle porte, in tempi di elezioni,  una brutta gatta da pelare per l’amministrazione.

LEGGI ANCHE >>> Roma, egiziano scippa catenina a 15enne: Arrestato