Otto e Mezzo, si ferma Lilli Gruber: “Dovrò condurre da casa”, ecco perché

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24

Otto e Mezzo, Lilli Gruber fa un annuncio importante. La giornalista di La7 costretta a condurre il programma da casa: ecco perché

Lilli Gruber
Fonte foto: Getty Images

Stiamo vivendo nuovamente un periodo difficile. Con l’aumento dei contagi e del numero di malati in terapia intensiva si riaffaccia il ricordo dei mesi di marzo e aprile 2020, i più brutti per quanto riguarda la storia recente del nostro Paese.

Molti programmi tv si sono dovuti, come è normale che sia, adattare alle norme per prevenire il contagio da Coronavirus. Otto e Mezzo è il programma di approfondimento quotidiano dei principali temi che riguardano politica e attualità che va in onda su La7 dal lunedì al sabato, alle ore 20.30, proprio come suggerisce il titolo.

Al timone della trasmissione c’è Lilli Gruber. La giornalista ha fatto un annuncio importante, riguardante proprio il Coronavirus: per tutta la settimana condurrà da casa. Scopriamo come mai e cosa è successo.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus 19 ottobre, il dpcm non basta: “devono chiudere queste tre città”

Otto e Mezzo, Lilli Gruber conduce da casa: “Un mio collaboratore positivo”

Lilli Gruber
Fonte foto: Twitter

“Per tutta la settimana condurrò Otto e Mezzo da casa perché un mio collaboratore ha il covid. Ieri ho fatto il tampone, risultato negativo, ma siccome qui a La7 rispettiamo tutti i protocolli, finché non avrò fatto il secondo tampone, andrò in onda da casa. Con queste parole Lilli Gruber annuncia che dovrà continuare a condurre il programma a domicilio, in autoisolamento.

Non è certo il primo caso in una trasmissione televisiva, molti altri programmi, come Le Iene sono stati interessati da vicende simili. Purtroppo, allo stato attuale, la situazione è questa e bisogna in qualche modo adattarsi e convivere con un momento difficile per tutti, sotto molti punti di vista.

Non appena l’ex politica e giornalista di La7 risulterà negativa anche al secondo tampone potrà finalmente tornare in studio a condurre il suo programma, sempre molto seguito, con i suoi ospiti importanti e le discussioni di un certo spessore. Per ora bisognerà adattarsi dalla conduzione a distanza, sperando che il talk sia incisivo allo stesso modo.

LEGGI ANCHE >>> Record della Gruber contro Salvini: attaccato 10 secondi dopo sigla