Fausto Leali razzista? Scandalo al GF Vip: l’indignazione di Enock

Fausto Leali ci casca di nuovo, dopo l’elogio a Mussolini la frase razzista: il web chiede seri provvedimenti. Nella casa l’indignazione di Enock.

Nuovi guai per Fausto Leali, il web non ha dubbi: il Grande Fratello deve squalificarlo. A farlo finire nel mirino di Twitter una frase pronunciata durante la sua permanenza nella casa più spiata d’Italia.

Dopo aver fatto parlare di sé per via delle sue esternazioni su Benito Mussolini, il cantante ci ricasca e lascia tutti senza parole.

“Fuori subito”, la frase razzista di Fausto Leali indigna il web

Fausto Leali (fonte Instagram @faustolealiofficial)
Fausto Leali (fonte Instagram @faustolealiofficial)

“Fuori subito” questo il grido che si è alzato da Twitter nelle ultime ore, la frase razzista pronunciata da Fausto Leali all’interno della casa del Grande Fratello Vip ha accesso una grande discussione.

Solo venerdì, il cantante è stato ripreso in diretta da Alfonso Signorini per alcune frasi infelici su Benito Mussolini e HitlerAnche in quel caso il web aveva chiesto l’immediato allontanamento dal reality di Leali, tuttavia la cosa si è risolta con una strigliata da parte del conduttore.

Enock Barwuah, si accendono i toni nella casa del Grande Fratello

Enock Barwuah
Foto da Instagram: @enock17

Si parla di razze nella casa del Grande Fratello, un concetto che si sperava avessimo superato ma che torna in auge proprio in diretta nazionale.

“Perché è neg*ro non lo applaudiamo” ha detto Leali in un momento di goliardia con gli altri concorrenti del GF riferendosi a Enock Barwuahn. Nella casa si stanno applaudendo a vicenda per le faccende svolte ma questa frase di Fausto Leali fa calare il gelo nella stanza. “Nero, che neg*ro” lo rimbecca Patrizia De Blanck, ricevendo una secca risposta da parte del cantante: “Ma smettila, nero è un colore, neg*o è la razza.” Una frase che ha lasciato interdetto il web e che ha, giustamente, provocato la reazione del fratello di Mario Ballotelli.

“Però da casa ci guardano, non deve passare sta cosa del neg*ro. Non bisogna dirlo, perché se no dopo diventa una cosa comune” spiega, mantenendo la calma Enock, a cui va il plauso del web.

Cambiamo discorsochiede Andrea Zelletta, conscio che si sta tutti camminando su un terreno a dir poco scivoloso. Ma Fausto Leali sembra proprio non volerci sentire da quell’orecchio e rimbecca: “Ma allora che ci faccio con la mia canzone Angeli Negri?” ridendo divertito della sua stessa battuta. “Non diciamo più quella parola” si sette di sottofondo.

“Il problema che ci guardano da casa, questa parola non deve essere detta. Ho capito quello che vuole dire” continua ad essere comprensivo Enock, che tenta di spiegare il suo punto di vista: “Passa il messaggio che sia normale dirlo” ma viene interrotto da Zelletta, che vuole assolutamente portare il discorso verso un’altra direzione.

Patrizia De Blanck ci ha visto lungo: “Mo succede come l’altra volta, so caz*i tuoi” riferendosi alla storia di Mussolini.

Il video che sta indignando il web

LEGGI ANCHE>>> Paolo Brosio in ospedale, non entra al GF Vip: fan in ansia

LEGGI ANCHE>>> Patriza De Blanck, droga in terrazzo? La rivelazione spiazza il web – VIDEO

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo