Zio 57enne abusa del nipote di 10 anni, poi scappa in un’altra città

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36

L’accusa, è quella di aver abusato sessualmente del nipote di dieci anni. L’uomo, che ne ha 57, era andato via cambiando addirittura Regione

Abusa del nipote, poi scappa in un'altra città: arrestato
Fonte foto: (Pixabay)

Castellammare di Stabia, provincia di Napoli. Il 57enne accusato di aver abusato di suo nipote non è reperibile. Le forze dell’ordine lo rintracciano in provincia di Varese e lo arrestano.

Lo hanno ritrovato a Saronno, presso il domicilio di suo fratello, per essere poi trasferito al carcere di Busto Arsizio. Avrebbe abusato del ragazzino di soli 10 anni, per più di una volta.

Napoli: accusato di violenze in famiglia, viene arrestato

Fonte foto: (Pixabay)

Era ricercato per aver abusato sessualmente del nipote di 10 anni. L’uomo di cui il nome non è ancora noto, 57 anni di Castellammare di Stabia, Napoli, è stato raggiunto e conseguentemente arrestato a Saronno, provincia di Varese, per ordine di custodia cautelare richiesto dal gip del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura oplontina. A completare il fermo, gli agenti del commissariato stabiese e della Squadra Mobile di Varese.

In una nota di Nunzio Fragliasso, il procuratore di Torre Annunziata, scriveva: “in tre distinte occasioni anche approfittando del rapporto di parentela esistente tra la vittima e lo zio, quest’ultimo aveva fatto entrare nella sua abitazione, a Castellammare di Stabia, il nipote costringendolo ad avere rapporti sessuali con sé“.

L’uomo era misteriosamente scomparso dalla cittadina di appartenenza, forse consapevole di essere ormai ricercato. A Saronno, in Lombardia, dove si era recato per prendere tempo, c’è il domicilio di un fratello. Ma la fuga è servita a poco e non è durata moltissimo.

LEGGI ANCHE>>> Bambino chiuso in camera per anni tra feci e rifiuti: pesava 18 chili, a 12 anni

LEGGI ANCHE>>> Rieti, i sogni di Livia spezzati dalla malattia, a 15 anni: “Adesso spiccherai il volo”