Omicidio Willy, i genitori: “Perdoniamo gli assassini, non vogliamo vendetta”

I genitori di Willy Monteiro Duarte ragazzo ucciso a Colleferro lo scorso 6 settembre hanno dato un’altra grande lezione di dignità decidendo di perdonare gli assassini del figlio

Genitori Willy

La vicenda di Willy è destinata a far discutere ancora per un bel po’ di tempo. A tenere banco sono tutte quelle vicende collaterali collegate in qualche modo a questo efferato delitto.

La prigionia dei fratelli Bianchi su tutte, che all’interno delle carceri stanno riscontrando una serie di problemi. L’altra faccia della medaglia è quella relativa ai genitori del ragazzo di origini capoverdiane ucciso brutalmente a Colleferro durante le primissime ore del 6 settembre.

Subito dopo il funerale infatti si sono lasciati andare a dei pensieri che hanno spiazzato praticamente tutti. In virtù della loro fede cattolica hanno deciso di perdonare coloro che hanno tolto la vita al loro “figlioletto” di appena 21 anni. Qualcosa di inimmaginabile, che probabilmente al posto loro nessuno farebbe ed invece con grande dignità i Duarte hanno dato al mondo l’ennesima lezione di vita di questi giorni.

La madre con la massima compostezza ha affermato: “Vogliamo che trionfi la giustizia, non abbiamo sete di vendetta. I figli degli altri non si toccano”.

Willy, offerte raccolte durante il funerale devolute alla Caritas

Willy Monteiro Duarte
Fonte Facebook – Soumaila Diawara

I genitori di Willy hanno preso anche un’altra importante decisione, che sicuramente servirà per aiutare le persone in difficoltà. Hanno infatti devolute tutte le offerte raccolte durante il funerale alla Caritas. 

A comunicarlo è stata la stessa associazione tramite il proprio profilo Twitter, ringraziando la famiglia del ragazzo di Paliano per il gesto di grande generosità. D’altronde è anche da questo che si evince la bontà di Willy, morto per difendere un amico.

Certi valori li possono insegnare solo le persone con una certa bontà d’animo e la mamma e il papà dell’angelo italo-capoverdiano stanno dimostrando di averne in maniera smisurata. A breve il clamore mediatico intorno a questa vicenda si sgonfierà e anche loro potranno ritrovare almeno un po’ di serenità, la meritano.

LEGGI ANCHE >>> Gli assassini Willy non vogliono acqua di rubinetto del carcere

LEGGI ANCHE >>> La mamma di Willy: “hai sofferto, vero piccolo?

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news