Coronavirus, riparte la scuola a Roma: primo contagiato e Istituto chiuso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Primo caso in Italia di contagio al coronavirus dopo la riapertura delle scuole, in questo caso si tratta di un Istituto privato romano.

marymount international school di roma

Se il buongiorno si vede dal mattino, allora si prevedono non pochi problemi in vista della riapertura delle scuole. Una scuola privata di Roma ha anticipato tutti sia sull’apertura della didattici sia, purtroppo, per il primo caso di positività tra gli studenti e relativa chiusura dell’Istituto.

E’ successo alla Marymount International School: uno studente iscrirro all’ultimo anno di liceo è risultato positivo al Covid-19. Almeno sessanta persone tra compagni di classe e insegnanti, sono ora in isolamento preventivo. A questo punto gli studenti torneranno a seguire lelezioni a distanza, come in periodo lockdown.

Ora la scuola provvederà a fare i tamponi a tutti i contatti dello studente con relativi familiari, poi deciderà il da farsi.

Coronavirus, riparte la scuola a Roma: primo contagiato e Istituto chiuso, in Francia è andata peggio

Se in Italia, la riapertura delle scuole, seppure in anticipo sulle date statali, è andata subito male, in Francia è stato ancora peggio. Più di venti scuole sono già state chiuse a pochi giorni dalla riapertura perché troppi studenti sono risultati positivi al coronavirus.

Sono state chiude almeno 130 classi, come riferito dal ministro dell’Istruzione transalpino, Jean-Michel Blanquer. “Se si registrano più di tre casi di Covid, è obbligatoria la chiusura della struttura scolastica”, ha sottolineato il ministro. “Malgrado i timori l’intera popolazione scolastica è tornata sui banchi e ciò mi soddisfa molto”, ha detto tuttavia Blanquer.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, è allarme: troppi positivi, chiuso Pronto soccorso a Napoli

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, migranti positivi e violenti: erano già scappati in passato