Stefania Bonfadelli figlia Franca Valeri, parole commoventi sull’adozione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23

Andiamo a conoscere meglio Stefania Bonfadelli figlia adottiva di Franca Valeri. Dal loro primo incontro alla carriera della ragazza 

Stefania Bonfadelli
Fonte Facebook – @stefaniabonfandelli

Un sentimento puro e speciale quello tra Franca Valeri e la figlia Stefania Bonfadelli (soprano e cantante lirica). Seppur sia stata adottata dall’attrice e sceneggiatrice, la cantante lirica si è legata a lei in maniera viscerale. Tra le due infatti c’è stato un rapporto vero e sincero. Sono diventate amiche e confidenti, così come accade in un rapporto tra madre e figlia.

Stefania Bonfadelli età

Stefania Bonfandelli
Fonte Instagram – @stefaniabonfadelli

È nata il 27 aprile del 1967 a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona e quindi ha compiuto da poco 53 anni. Non si conoscono troppi dettagli sulle sue misure (altezza e peso) visto che non è un personaggio molto avvezzo ai riflettori al di fuori del lavoro.

Stefania Bonfadelli Lucia di Lammermoor

La sua vocazione per la musica la porta già ad 8 anni a prendere lezioni di pianoforte, poi a 14 anni inizia a studiare canto prima a Verona e poi a Vienna e Parigi. Il suo debutto avviene in Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti a Rieti durante il concorso Mattia Battistini dove è stata diretta dal maestro Maurizio Rinaldi. 

Un vero e proprio successo che le apre le porte dei principali teatri nazionali ed esteri. Nel 1997 si mette in mostra in Wiener Staatsoper ne I puritani di Vincenzo Bellini. Un altro punto di svolta importante arriva nel 2002 quando ha cantato La Traviata a Busseto con la regia di Franco Zeffirelli e la direzione di Placido Domingo. Due anni più tardi si prende la scena a Venezia in occasione delle celebrazioni di Capodanno.

Stefania Bonfadelli oggi

Si mette in proprio nel 2009 quando decide di dare vita all’Accademia musicale Jacopo Foroni a Valeggio, posto in cui è nata e cresciuta. Dal 2016 si diletta anche nel ruolo di regista curando Don Pasquale e Viaggio a Reims all’Auditorium di Tenerife, Un giorno di regno al festival di Martina Franca e Matilde di Shabran a Wildbad. Tra i suoi lavori in tal senso va annoverato anche Maria Callas – master class produzione teatrale in posa realizzata da Terrence Mc Nally.

A causa di una malattia all’orecchio di cui non si conoscono troppi particolari ha dovuto interrompere la sua attività. Una patologia che le ha portato problemi nell’ascolto e nell’intonazione. Una vera e propria beffa.

Stefania Bonfadelli padre, genitori, adottata

Sulla sua vera famiglia non circolano in realtà molto notizie, ma ciò che è certo (e anche molto romantico) è il rapporto con Franca Valeri. Il primo incontro con Franca è avvenuto quando aveva solo 17 anni grazie a un concorso musicale.

L’attrice in un’intervista piuttosto datata ha confessato al mondo di avere adottato la cantante lirica veronese: “Non ho avuto figli miei, però da una decina d’anni ho adottato una figlia che adesso è la mia migliore amica. Il suo nome è Stefania Bonfadelli, ed è una bravissima cantante lirica. Dovreste ascoltarla ne La Traviata e in Lucia di Lammermoor”.

Stefania Bonfadelli facebook, instagram

Sui social network è attiva ma non troppo. Sia su facebook che su instagram posta molte immagini, soprattutto relative al lavoro e alle sue attività collaterali. Ogni tanto si lascia andare a qualche post in compagnia della figlia e della sua cagnolina Penelope (un bassotto nero). Per questo motivo non ha molti seguaci (su instagram poco più di 800 e su facebook 280 amici), ma in fin dei conti la popolarità non è mai stato un suo reale obiettivo.

LEGGI ANCHE >>> È morta Franca Valeri, aveva appena compiuto 100 anni

LEGGI ANCHE >>> Franca Valeri compie 100 anni, la frase shock su Mussolini