Pietro Taricone, a 10 anni dalla morte svelato retroscena sui funerali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Pietro Taricone, l’indimenticato attore è morto dieci anni fa e oggi dopo diverso tempo viene a galla un retroscena legato al suo funerale. Ecco di cosa si tratta.

Pietro Taricone
foto instagram

Conosciuto da tutti per aver partecipato alla prima edizione del Grande Fratello di cui è rimasto il vincitore morale, pur essendo arrivato solo terzo, oggi a dieci anni dalla morte ancora si sente parlare di lui.

Questa volta però ha venire fuori è un retroscena importante che riguardo alcuni dei suoi ex coinquilini e al funerale dell’attore. Ecco di cosa si tratta.

Pietro Taricone, il retroscena a dieci anni dalla morte: le parole dei coinquilini

Pietro Taricone
foto instagram

Pietro Taricone aveva trentacinque anni quando è morto, una figlia e una compagna l’attrice polacca Kasia Smutniak con cui condivideva la passione per il parapendio, lo sport che lo ha portato via.

Oggi ha distanza di dieci anni da quel giorno è venuto fuori un retroscena importante sul suo funerale, a rivelarlo  stato proprio uno dei suoi vecchi coinquilini della casa più spiata d’Italia, ovvero Lorenzo Battistello.

Al funerale di Pietro Taricone c’era solo Marina La Rosa. Lei mi contestò il fatto di non esserci stato. Io mi trovavo a 1000 chilometri e ricordo che i funerali furono celebrati molto velocemente, pochi giorni dopo mi pare. Fu uno shock, non ebbi nemmeno il tempo di organizzare lo spostamento. Poi Marina è una persona molto sensibile” ammette il giovane e continua: “Marina si era trasferita a Roma. Anche Pietro viveva lì e si frequentavano, avevano un legame di amicizia. Quando Pietro è morto, Marina era ai funerali. Aveva un rapporto di conoscenza anche con Kasia Smutniak” e conclude: “Credo che se fosse successo oggi saremmo stati lì tutti e nove. E’ stato il momento, nella nostra testa il Grande Fratello in quel periodo era finito. Quell’unità mancata all’epoca l’abbiamo ritrovata adesso”.

Insomma parole importanti quelle dell’ex concorrente del Gf che come tutti gli altri porta sempre nel cuore il giovane attore scomparso troppo presto: “Voleva fare il macho, era un po’ la sua figura, ma era fragile. Faceva il duro per mascherarlo”.

LEGGI ANCHE>>> Barbara D’Urso, ricorda Taricone e non trattiene le lacrime

LEGGI ANCHE>>> Kasia Smutniak compie quarant’anni