Sorpresa sondaggi: e se Zingaretti agganciasse Salvini?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20

I nuovi sondaggi commissionati dal Tg La7 svelano una sorpresa inaspettata. Intanto continua a calare la Lega di Salvini e a salire il consenso per Giorgia Meloni.

Nuova settimana di sondaggi commissionati dal Tg La7 alla Swg. Il consenso degli italiani si sposta nuovamente verso partiti che sembravano spacciati, mentre continua inesorabile la discesa della Lega.

Il Pd è “in netta crecita”, la distanza tra le due prime forze politiche del panorama italiano si accorcia. Mentre la Lega perde lo 0,3% e arriva al 26,6%, i dem di Zingaretti guadagnano un punto e si attestano al 20,3%.

Le intenzioni di voto degli italiani sembrano non risentire più del periodo di emergenza coronavirus. Oppure gli italiani sono talmente contenti delle misure prese, che danno ragione alle forze di governo.

Anche lo stacco tra il Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia, si accorcia. La formazione di Giorgia Meloni, formazione che guadagna più consensi negli ultimi sette giorni, dopo il Pd, detiene il 14,2% delle preferenze. I pentastellati invece arrivano al 16%.

In calo è ancora Forza Italia di Berlusconi, che non va oltre il 5,6%, complice, forse, il voto salva vitalizi di Giacomo Caliendo. Italia Viva torna davanti ad Azione: guadagna lo 0,1%, approfitta di un calo del partito di Carlo Calenda dello 0,2% e lo scavalca (3% contro 2,9%).

Il sondaggio di Swg ha preso in esame anche un altro elemento di cui si discute in questi giorni: la modifica dei decreti sicurezza. Alla domanda “Ritieni che le modifiche siano prioritarie”, il 31% risponde che sono prioritarie e quindi devono essere approvate il prima possibile”. Ma a pensarla così sono soprattutto gli elettori del Pd (56%), meno quelli del M5s (26%).

Giorgia Meloni
Fonte Facebook – affaritaliani.it

LEGGI ANCHE -> Mondragone, Saviano a Salvini: chiedi scusa alla mia terra

LEGGI ANCHE -> Vado a riposare ma non si risveglia più: trovato morto