Rughe d’espressione ed abbronzatura: come cancellare gli inestetismi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:01

Le rughe d’espressione sono un vero problema e con l’arrivo dell’estate il sole può peggiorare la situazione: ecco come rendere la pelle più elastica

Rughe d'espressione ed abbronzatura: come rendere la pelle più elastica?v
Viso, Fonte foto: Unsplash

Tra i problemi che si presentato superati gli anta vi sono le rughe d’espressione e con l’arrivo della bella stagione, il sole cocente e l’esposizione ai raggi UV la nostra preoccupazione dev’essere quella di proteggerci evitando ulteriori danni.

Vi sono diversi prodotti che possono venirci in soccorso ed evitare che sul nostro viso compaiano ulteriori segni del tempo: ecco come fare e cosa utilizzare.

Come tutti noi sicuramente sappiamo, il nostro corpo è composto è composto per circa il 60% di acqua e col passare del tempo questa diminuisce rendendo la nostra pelle meno elastica. Per evitare la disidratazione è fondamentale evitare di esporci al sole in giorni particolarmente caldi, bere molta acqua, idratare il corpo e mangiare molta frutta e altrettanta verdura.

Questi piccoli e semplici consigli appena elencati possono sembrarci banali e scontati ma in realtà molti di noi, se ci pensiamo con attenzione, ne fanno la metà. La nostra pelle, inoltre, è formata da irrorate da vasi sanguigni e proteine, tra questi vi è il collagene.

Se notiamo che la nostra cute, col passare degli anni, perde elasticità ciò potrebbe essere causato da una scarsa produzione di collagene. Secondo i ricercatori il sole ha un ruolo fondamentale nella comparsa della rughe in quanto può danneggiare le cellule della nostra pelle.

Dopo l’amata abbronzatura, infatti, dobbiamo preoccuparci di curare il nostro corpo e soprattutto la nostra pelle: ecco come fare.

Acido ialuronico, l’ingrediente fondamentale contro le rughe d’espressione

Rughe d'espressione ed abbronzatura: come rendere la pelle più elastica?
Abbronzatura, Fonte foto: Pixabay

Il sole e i raggi UV possono creare diversi problemi alla nostra pelle, soprattutto possono far venire fuori diverse rughe d’espressione. Anche se la soluzione ci sembra complicata in realtà esistono tanti rimedi che possono aiutarci a ritardare ed attenuare l’insorgenza di queste, ad esempio l’acido ialuronico.

Durante la bella stagione, infatti, il sale del mare ed il forte sole possono provocare diversi danni alla nostra pelle e tra questi vi è anche la comparsa delle rughe; questo problema può essere tenuto sotto controllo da alcuni ingredienti protettivi (come le creme) e alcuni accorgimenti nella nostra alimentazione che possono essere dati dal nostro nutrizionista di fiducia.

Ogni tanto, infatti, è buona norma far controllare lo stato della nostra cute da un medico esperto e controllare l’eventuale comparsa di macchie dovuta all’esposizione solare.

Se, invece, notiamo un aumento delle rughe possiamo provare a migliorare la nostra condizione attraverso alcuni rimedi come il laser, la dermoabrasione oppure, nei casi meno accentuati, un peeling.

Rughe d'espressione ed abbronzatura: come cancellare gli inestetismi
Scrub, Fonte foto: Pixabay

PEELING 

Il peeling può essere una buona soluzione per disfarci di piccoli inestetismi, questo infatti può aiutarci a levigare la nostra pelle ed eliminare alcune imperfezioni superficiali. Questo trattamento, inoltre, può donare alla nostra pelle più tonicità ed elasticità.

FILLER 

I filler, forse non tutti noi ne siamo a conoscenza, sono dei minerali che vengono iniettati con piccolissimi aghi all’interno delle nostre rughe riempiendole e di conseguenza riducendole.

DERMOABRASIONE

La dermoabrasione, invece, elimina lo strato più superficiale della nostra cute aiutandoci a cancellare rughe superficiali e cicatrici.

ACIDO IALURONICO

In questi ultimi anni sono state davvero tantissime le rivoluzioni ottenute nel campo della cosmetica per l’eliminazione di alcuni inestetismi profondi e non. Tra i tantissimi ingredienti aggiunti vi è anche il rinomato acido ialuronico.

Questo ingrediente è davvero ottimo perché è in grado di essere assorbito dalla nostra cute e quindi chi decide di utilizzarlo può scegliere se ripetere il trattamento oppure ritornare alla situazione iniziale.

LEGGI ANCHE –> Rughe d’espressione ed invecchiamento: i 5 alimenti anti-età

LEGGI ANCHE –> Questi ingredienti proteggeranno i tuoi capelli durante l’estate