Andrea Bocelli positivo al Covid, ora è guarito e dona il sangue

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21

Andrea Bocelli è risultato positivo al tampone, ora però sta bene e dona il sangue. Come lui, positivi anche moglie e figli

Andrea Bocelli positivo al Covid. Ora è guarito e dona il sangue
Andrea Bocelli (Fonte foto: Getty Images)

Andrea Bocelli era risultato positivo al tampone per il controllo del Coronavirus. È successo il 10 marzo scorso, in pratica un giorno dopo la chiusura totale del Paese. Il tenore non presentava nessun sintomo ed ha continuato a non averne in seguito, asintomatico, è rimasto in quarantena, partecipando comunque da casa a diverse maratone musicali online.

Anche la attuale compagna di Bocelli, Veronica Berti, ed i due figli, erano risultati positivi al Codiv, ma ora, proprio come il cantante italiano, risultano guariti e liberi di uscire dalla quarantena forzata.

Potrebbe interessarti anche: Andrea Bocelli quanto guadagna? Incassi ma anche beneficenza

Andrea Bocelli positivo al Coronavirus: ora, guarito, dona il sangue

Andrea Bocelli (Fonte foto: Getty Images)

Sia Veronica che lo stesso Andrea, si sono presentati stamattina all’Ospedale Cisanello di Pisa, per donare il loro plasma in favore della ricerca contro la pandemia, condotta dall’Aoup. Queste, le sue dichiarazioni: “Fare il bene è l’unico mestiere che ci rende degni d’essere qui. Ognuno secondo il proprio talento, secondo quello che è e che ha, può fare sempre e comunque la differenza”.

Potrebbe interessarti anche: Le Iene – intervista doppia: chi è Matteo Bocelli, il figlio del tenore Andrea

Il grandissimo tenore nato nella provincia di Pisa, è spesso riconosciuto come una delle persone del mondo dello spettacolo, più inclini alla beneficenza, e per questo, è anche tra i più stimati, al di là della grande importanza culturale e professionale. Durante il periodo di lockdown tra l’altro, c’era anche lui tra gli artisti che cantavano dal proprio balcone, in una iniziativa portata avanti da Chiara Ferragni e Fedez.

Durante la vigilia di Pasqua invece, il tenore di fama internazionale, si era esibito di fronte ad un Duomo di Milano, che si stagliava su una piazza tristemente vuota, proprio a causa delle restrizioni anti-Covid. L’esibizione, davvero struggente, andò in onda in diretta Rai, lo scorso 12 aprile, mentre ora è possibile rivederla tramite i vari canali streaming.

Paura passata quindi per Andrea Bocelli, e nuovo atto di solidarietà da parte dell’artista e della compagna.