Vite al limite, chi è Lupe Samano? Il suo straordinario record

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

La storia di Lupe Samano è tra le più sorprendenti di Vite al limite, docu-reality di grande successo in onda su Real Time. Ecco il suo percorso e come sta oggi

Lupe Samano, vite al limite
Fonte screenshot Dplay

Tra le protagoniste di Vite al limite il programma di Real Time che si occupa di persone affette da disturbi alimentari piuttosto seri c’è senz’ombra di dubbio Lupe Samano (episodi 13 e 14 stagione 4). Al pari di altri personaggi transitati dal format in onda sul Canale 31 del digitale terrestre, anche lei ha avuto un percorso particolare e per via della sua problematica ha raggiunto un peso spropositato che l’ha costretta al letto per circa 10 anni.

Grazie alla guida dell’esperto dottor statunitense di origini iraniane Younan Nowzaradan, la donna che partiva da un peso di 291 Kg è riuscita ad arrivare a 155 Kg prima di sottoporsi all’operazione per eliminare ulteriori grassi in eccesso. Ha smalitito quindi ben 136 kg stabilendo un record importante: è la donna ad aver perso più peso in assoluto. Un percorso tortuoso e difficile, caratterizzato anche dai problemi con l’ex fidanzato, il quale le ha causato delle ferite durante i rapporti sessuali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Vite al limite in lutto, Sean Milliken stroncato da un’infezione polmonare

Vite al limite, Lupe Samano oggi

Lupe Samano
Fonte screenshot Youmovies

Il peggio è ormai alle spalle, grazie alla sua grinta Lupe oggi è praticamente un’altra persona, può vantare una discreta forma fisica e ha un nuovo compagno di nome Andrew. La sua presenza l’ha aiutata a ritrovare gioia e serenità e a lasciarsi alle spalle le vicissitudini del passato e gli anni passati al letto. Un esempio di come si possa uscire da certe situazioni difficili se solo si ha la forza di volontà per farlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Vite al limite, Lisa Fleming chi è? Come si è conclusa la sua storia?

Per poter vedere i contenuti di Vite al Limite in qualsiasi momento senza dover aspettare la diretta su Real Time, c’è una valida alternativa streaming. Si tratta di Dplay, piattaforma che consente di poter fruire di tutti i contenuti della rete tramite delle semplici ricerche. Insomma, in qualche modo c’è sempre la possibilità di poter rivedere gli episodi più interessanti di questo format, che dopo gli Stati Uniti (dove si intitola My 600-lb Life), ha conquistato anche l’Italia.