Facebook, ecco gli avatar: come fare per creare il tuo clone digitale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:17

Disponibili anche in Italia gli avatar: i cloni digitali fatti ad immagine e somiglianza dell’utente. Potranno essere utilizzati nei commenti e nelle conversazione su Messenger. Ecco come crearne uno

avatar
Fonte foto: Facebook

Dopo il lancio negli Stati Uniti, ora anche in Italia arrivano gli avatar: le riproduzioni digitali fatte ad immagine e somiglianza dell’utente. Proprio come le già note memoji di Apple, anche gli avatar potranno essere utilizzati per commentare un contenuto o usati nelle conversazioni su Messenger come adesivi.

Avrete già notato come in questo periodo la vostra bacheca di Facebook si sarà popolata di questi simpatici cloni. Se vi state chiedendo come fare per crearne uno, ecco cosa dovete fare.

Occorre andare su Messenger o selezionare la sezione dei commenti di un post qualunque sulla bacheca e premere sull’icona della faccina. Ora, se la funzione è disponibile sul vostro profilo, troverete la nuova opzione per realizzare la vostra rappresentazione digitale.

A questo punto si potrà procedere alla creazione, personalizzando il proprio avatar con determinate scelte morfologiche: colore della pelle, la forma del viso e del corpo, la grandezza della bocca, occhi, capelli e i vestiti. Una volta creato, sarà disponibile nei commenti e nelle chat e si potrà accedervi cliccando sull’icona a forma di faccina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Messenger cambia: Facebook rende la chat molto più rapida e pulita

Facebook, le ultime novità: oltre agli avatar, anche Messenger rooms e Giphy

facebook
Fonte foto: Pixabay

Facebook è in continua espansione. Non finisce mai di aggiornarsi e di offrire ai suoi utenti esperienze sempre migliori.

Una delle ultime novità del colosso di Menlo Park si chiama Messenger rooms. Questa funzione permette fino a 50 utenti di partecipare alla medesima videochiamata.

Completamente gratuito e senza limite di tempo, vi possono partecipare anche coloro che non sono iscritti al social network. Per unirsi alla chiamata basta semplicemente cliccare sul link di invito che fornirà l’utente che ha creato la room, cioè la stanza virtuale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Facebook al collasso, Messanger esplode per troppe chiamate di gruppo

Un’altra novità nel mondo di Zuckerberg riguarda l’acquisizione di Giphy. Come tutti sanno, essa è la celebre piattaforma di Gif (Graphics Interchange Format) e presto sarà integrata su Facebook.