Paola Jacobbi chi è? Biografia: età e carriera della giornalista

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Paola Jacobbi è una nota giornalista e per diversi anni ha lavorato alla rivista ‘Vanity Fair’, ma non tutti conoscono: la biografia, l’età e la carrierapaola jacobbi

fonte gettyPaola Jacobbi è una delle più note giornaliste e scrittrici italiane ed è molto amata dal suo pubblico, ma molti non conoscono: la sua biografia, l’età e la sua ricca carriera.

Paola Jacobbi – I libri

Il volto noto italiano è l’autrice di diversi romanzi, tra cui: ‘Sotto i tre carati non è vero amore’; ‘Voglio quelle scarpe’; ‘Pazze per le borse’ e ‘Tu sai chi sono io’. L’ultimo romanzo appena citato parla di Arianna, una donna disoccupata, che si torva a dover far fronte alla fine dell’azienda per cui lavora a causa di un grosso scandalo.

Il libro ha avuto tanto successo e i seguaci della giornalista hanno molto apprezzato laa storia raccontata.

Paola Jacobbi – la carriera

Per diversi anni è l’inviata del periodico di costume, cultura, moda e politica ‘Vanity Fair’. Per molti anni quindi si occupa di gossip, diversi Festival del cinema, serate di galà e serate a scopo benefiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Patrizia De Blanck confessa: “Ho cacciato mia figlia, sono insofferente”

Paola Jacobbi – la svolta

Dopo aver lavorato per il periodico di costume, cultura, moda e politica ha deciso di darsi alla scrittura e nel 2013 nasce ‘Tu sai chi sono io‘. Durante la stesura del suo romanzo, ha dichiarato la giornalista durante una lunga intervista, si è molto divertito soprattutto vedendo i suoi personaggi formarsi e prendere vita.

I momenti più complessi durante la stesura del libro, secondo la giornalista, sono stati quando proprio non le andava di mettersi a lavorare. Ha poi dichiarato: “Credo che però questo sia un classico paradosso della vita dello scrittore. Da giornalista è più difficile che capiti: aspettano in redazione il tuo pezzo e non puoi sgarrare”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Barbara D’Urso, il ricordo nostalgico: il 7 maggio mi unisce a lui

La giornalista di certo non la manda a dire e ha dichiarato che le celebrities non leggono. Addirittura ha dichiarato: “Guardano solo le figure. E il mio libro non è illustrato”.