Michelle Hunziker, dalle minacce di morte alla replica dopo il “caso Botteri”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45

Duri attacchi social alla conduttrice di Striscia la Notizia, Michelle Hunziker. Pesantemente criticata dopo le presunte offese alla Botteri, è stata anche minacciata di morte

Hunziker
Getty Images

Ormai ne stanno parlando tutti. Il servizio di Striscia la Notizia è diventato un vero e proprio caso. Le presunte offese del programma satirico nei confronti della corrispondente della Rai Giovanna Botteri hanno creato un caos incredibile. Michelle Hunziker e il programma sono stati accusati di praticare body shaming a danno della giornalista, criticata per il suo abbigliamento e la sua acconciatura.

In questi giorni, quelli successivi alla messa in onda del servizio, sui social si è creato un tumulto irrefrenabile. La Hunziker è stata aspramente criticata e accusata di perpetrare body shaming nei confronti della giornalista Rai. Le critiche hanno poi preso una piega macabra, come ha mostrato il marito di Michelle in un post pubblicato sulla sua pagina, quando sono addirittura arrivate minacce di morte.

Una reazione, ancora una volta, occorre sottolinearlo, poco civile. Vomitare sentenze e arrivare addirittura a minacciare di morte una persona è un fatto gravissimo, ingiustificabile e che deve essere condannato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Michelle Hunziker si appella alla Botteri: “Il servizio è dalla tua parte”

Michelle Hunziker minacciata di morte. La spiegazione di Striscia la Notizia

Striscia
Instagram

“Ecco un esempio di fake news. Striscia fa un servizio a favore di Giovanna Botteri, ma molti commentatori da bar che esprimono opinioni per sentito dire scrivono che ce la siamo presa con lei. Diciamo subito che per non cadere nell’errore sarebbe bastato ascoltare il rientro in studio di Gerry Scotti: ‘Brava, brava Giovanna, vai avanti così nel tuo importante lavoro e non badare a chi sta a guardare il capello…'”, così si difende Striscia in un comunicato inviato all’agenzia di stampa Adnkronos.

Essendo, poi, Striscia la Notizia un programma satirico, la satira rientra in quei diritti di libera manifestazione del pensiero. Ad ogni modo, come hanno voluto sottolineare nel comunicato, il loro intento era quello di difendere la giornalista, vittima di numerose critiche in giro per il web.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Barbara D’Urso, l’avete mai vista senza trucco? Fan impietosi nei commenti

Quello che comunque resta da sottolineare in questa infausta vicenda sono le minacce di morte ricevute da Michelle Hunziker. La conduttrice ha già spiegato la situazione, ma un gesto così grave come quello capitato, non può che destare grande preoccupazione.

Il nuovo video di Michelle alla Botteri

Michelle Hunziker si appella alla Botteri: “Il servizio è dalla tua parte”