Allergie, bere due litri d’acqua serve a tenerle a bada? La risposta

Le allergie di stagione possono essere un vero e proprio flagello, ma secondo alcune ricerche bere due litri d’acqua al giorno può aiutare a tenerle a bada: la risposta

Allergie, bere due litri d'acqua serve a tenerle a bada? La rispostaAllergie, bere due litri d'acqua serve a tenerle a bada? La risposta
Starnuti, Fonte foto: Pixabay

In questo periodo di primavera le allergie di stagione possono essere un vero e proprio peso, ma alcuni accorgimenti possono aiutarci a tenerle a bada e a stare meglio, bere due litri d’acqua al giorno può aiutarci? La risposta.

Bere poca acqua, come fa notare il gruppo Sanpellegrino in uno scritto sul giornale di approfondimento ‘In a Bottle‘, favorirebbe la produzione di istamina e il conseguente aumento delle reazioni allergiche.

Le allergie non vanno dimenticate o prese sotto gamba, infatti, secondo i dati ben 9 milioni di cittadini italiani soffrono di tale problema. Nel Bel Paese, infatti, ben il 17% soffre di rinite allergica, un numero da non sottovalutare.

Per la maggior parte questo disturbo è provocato dal polline. Questo, come in molti sicuramente già sapranno, è prodotto da alcune piante tra cui le graminacee, e viene tenuto a bada dai comuni farmaci antistaminici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> DIETA ANTI-COLESTEROLO: ECCO GLI ALIMENTI CHE LO TERRANNO A BADA

Allergie, bere due litri d’acqua aiuta a tenerle a bada: ecco i consigli

Allergie, bere due litri d'acqua serve a tenerle a bada? La risposta
Polline, Fonte foto: Pixabay

Le allergie, soprattutto in questo periodo dell’anno, possono essere davvero un problema ma alcuni rimedi possono aiutarci e possono essere davvero molto utili, tra questi vi è quello di bere almeno due litri d’acqua al giorno.

Alcuni consigli sono stati forniti dalla Dottoressa Neeta Odgen, nota portavoce dell’American College of Allergy, Asthma and Immunology, che ha fatto notare come alcune persone producano più istamina perché la loro idratazione è scarsa.

La quantità d’acqua consigliata si aggira attorno ai due litri al giorno. Un altro punto su cui la dottoressa pone l’attenzione è l’attività fisica, in quanto essa migliora l’attività delle mucose, e la riduzione dell’assunzione di medicinali come gli antinfiammatori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> PRESSIONE ALTA DURANTE LA NOTTE: RISCHI RADDOPPIATI RISPETTO AL GIORNO

Anche altri scienziati, come il Dottor Bruce Pfuetze e non solo, hanno messo in evidenza il tema dell’idratazione del corpo come rimedio per tenere a bada le allergie.

Gestione cookie