Il Cane piange disperatamente davanti alla lavatrice: il racconto dell’accaduto

Pickle bassotto di tre anni ha pianto disperatamente per un’ora davanti alla lavatrice. Per quale motivo? Ecco cosa ha provocato la reazione emotiva del cane

Cane
Fonte Pixabay

La sensibilità dei cani di certo non la scopriamo oggi, ma ogni qualvolta ci si imbatte nelle loro emozionanti storie ci fermiamo a riflettere sull’intelligenza e la purezza d’animo di questi straordinari animali.

Stavolta a far intenerire il severo pubblico del web ci ha pensato Pickle un bassotto di tre anni, che non riesce proprio a separarsi dal suo peluche preferito a forma di coscia di pollo. Fa parte di un set di pupazzi che ha avuto in regalo per natale tra i quali figurano anche hamburger e patatine. Lui però ha scelto quella “coscetta” che porta sempre con sé anche quando va a dormire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> BIG POPPA: IL CANE DAL VISO TRISTE CHE SPOPOLA SUL WEB  

Il Cane in lacrime davanti alla lavatrice: cosa è successo?

Cane
Fonte Pixabay

La sua padrona Rebekah Taylor, ha avuto la “brillante” idea di lavarlo visto l’uso smisurato che ne fa il suo piccolo cane. Quindi, ha pensato bene di distrarlo mettendogli la ciotola con il cibo in giardino e si è intrufolata nella sua cuccia per appropriarsi del giocattolo di cui Pickle è decisamente geloso.

Appena lo ha messo in lavatrice, ecco la sorprendente reazione del cane. Ha iniziato ad abbaiare e a graffiare contro l’oblò per salvare il suo “amichetto”. Successivamente ha abbaiato anche contro Rebekah come per chiederle di liberare il suo fedele pollo. Di fatto è stata un’ora di pura agonia per il cucciolo che nemmeno per un attimo ha staccato lo sguardo dal macchinario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> CORONAVIRUS, LA DOLCE STORIA DEL CANE CHE ASPETTA IL PADRONE FUORI DALL’OSPEDALE 

Si è calmato solamente quando il lavaggio è terminato e ha recuperato il suo giocattolo preferito dalla “prigionia”. Dal quel momento si è dileguato e probabilmente avrà nascosto al meglio il suo tesoro per evitare ulteriori spiacevoli sorprese in futuro. Per ripercorrere questo buffo e tenero racconto, ecco qui il video integrale, che testimonia le spiccate qualità cognitive dei nostri amici a quattro zampe. 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news