Il coronavirus può sopravvivere in acqua? Ecco la risposta dell’esperto

In base ad alcuni studi, il coronavirus è stato trovato nelle fogne di Parigi. Ma può sopravvivere in acqua ed il contagio è alto?

Mattino Cinque
Mattino Cinque (fonte da Mediasetplay)

Sono quasi più di due mesi che viviamo rinchiusi in casa a causa dell’emergenza sanitaria per il coronavirus.

Lentamente sembra che questa battaglia si stia vincendo, ma ancora la strada da fare è lunga e da quello che gli esperti dicono c’è la possibilità di un ritorno in autunno. Ma tutti al momento si pongono una domanda particolare: Il virus sopravvive anche in acqua? E se sì, potremmo andare questa estate al mare?

Su Mattino Cinque il virologo Giorgio Palù ha dato delle risposte chiarificatorie a riguardo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – GIUSEPPE CONTE  E IL PIANO DEL QUATTRO MAGGIO

Quanto sopravvive il coronavirus in acqua? Le risposte del virologo chiariscono la situazione

Coronavirus
Fonte Pixabay

L’allarme si è diffuso perché a Parigi, nelle fogne sono state ritrovate tracce del virus. Questo ha preoccupato la popolazione che ha pensato che anche l’acqua potesse essere infetta, ma non è così.

Il virologo Giorgio Palù ai microfoni di Mattino Cinque ha chiarito la questione dicendo:

Il virus può circolare nelle condutture fognarie, come lo fanno anche altri virus. Ma questo tipo di coronavirus per come è fatto non può sopravvivere. Nell’acqua il virus non può durare a lungo e l’infettività dura pochissimo

A quel punto il conduttore del programma di Mediaset ha chiesto all’esperto se questa estate può essere a rischio e se c’è la possibilità di poter andare al mare e contrarre il virus.

Il dottore Palù ha risposto che:

L’acqua di mare ha una concetrazione salina molto elevata, quindi il coronavirus per la sua forma fisica all’interno dell’acqua di mare si rompe, cioè la sua membrana da cui è coperto si sfalda. E anche in spiaggia o comunque all’aperto il virus non può sopravvivere e si inattiva più rapidamente

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – CORONAVIRUS: PER IL VACCINO BISOGNA ASPETTARE ANCORA DEL TEMPO

Dunque sembra che ci sia la possibilità di poter andare al mare, ma bisogna aspettare sempre quello che il governo insieme alla squadra di esperti deciderà per questa estate. Al momento bisogna attendere il 3 maggio, giorno della fine del lockdown, per capire qualcosa in più e se c’è la possibilità di tornare alla vita normale.

Qui il lik dell’intevento:

https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/mattinocinque/covid-19-in-diretta-il-virologo-giorgio-palu_F309938801146C15

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news