Antonella Elia, dopo il Gf Vip: “Mi vergogno, fine della mia carriera”

Antonella Elia, dopo la sua esperienza al Grande Fratello Vip si confessa in una lunga intervista per il settimanale Chi di Alfonso Signorini.

Antonella Elia
foto facebook Antonella Elia

Il Grande Fratello si è concluso una settimana fa e tra una polemica e una critica la vittoria è stata data a Paola Di Benedetto che a sorpresa è riuscita a battere un favorito Paolo Ciavarro, medaglia d’argento del reality.

Ma grandi protagonisti sono stati i concorrenti di questa edizione, compresi quelli che alla finale non ci sono nemmeno arrivati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: WANDA NARA PRESENTA LA LINEA DI ROSSETTI

Antonella Elia confessa: “Questa è la fine della mia carriera”

Antonella Elia
foto facebook Antonella Elia

Antonella Elia arrivata in finale si è lasciata andare ad una lunga confessione per il settimanale Chi in cui ha raccontato la sua vita post Grande Fratello, lasciando tutti senza parole.

Mi vergogno alla sola idea che la gente mi abbia vista dormire o mangiare e penso che questa sia la fine della mia carriera perché mi sono esposta con le mie miserie e le mie bassezze” ammette la soubrette che in passato ha anche lavorato con Mike Bongiorno e Corrado.

La sua è stata la permanenza all’interno del Grande Fratello Vip più discussa della storia del reality soprattutto per il suo non cosi idilliaco rapporto con le altre donne della casa, si può affermare con assoluta certezza che è stata una delle poche vip ad aver litigato con tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: FRANCESCA TOCCA E VALENTIN, ANCORA INSIEME?

Sempre nell’intervista per Alfonso Signorini, ha ammesso: “Ho già sentito Adriana Volpe, sono felice di aver trovato un’amica. Quella signora della Rusic dice che sono anaffettiva, invece mi attacco alle persone e immagino che abbiano verso di me una preferenza, per questo mi arrabbio se poi penso non sia così. Paola è una ragazza stupenda, con una bellezza prorompente ma pudica, ha valori e dignità”.

Non è dello stesso parere per le altre componenti della casa: “Se ce l’ho con le donne? Se parla della Lessa o della Marini o di Licia Nunez sì. Ma da sempre difendo le donne, la bellezza, la dignità”. Infine un lungo commento anche su Fernanda Lessa: “Sentire la sua storia, la lotta di un’altra che, nonostante tutto, sopravvive, ti colpisce. Ma io Fernanda non la voglio più vedere per il resto della mia vita“.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news