Quarantena e attacchi di fame: ecco come tenerli sotto controllo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:25

Durante questa lunga quarantena gli attacchi di fame sono all’ordine del giorno, ma vi sono alcune strategie per controllarli: ecco quali sono

attacchi fame

In questi lunghissimi giorni di quarantena da Nuovo Coronavirus tanti sono i problemi che stiamo affrontando e altrettanti sono gli attacchi di fame che ogni giorno ci infastidiscono: ecco alcuni rimedi per tenere sotto controllo l’appetito. 

Uno dei primi passi da fare per prevenire gli attacchi di fame è quello di capire perché abbiamo fame, cioè comprendere se è vero appetito oppure è una questione di stress.

Quarantena e attacchi di fame: ecco come tenerli sotto controlloQuarantena e attacchi di fame: ecco come tenerli sotto controllo

Per evitare la tentazione di mangiare alimenti poco sani e molto grassi possiamo consumare almeno cinque pasti al giorno, i primi tre sono i pasti principali mentre i restanti due sono spuntini che limitano il senso di fame durante la giornata.

Ma cosa possiamo mangiare durante gli spuntini pomeridiani? Tra gli alimenti che possiamo consumare vi sono: frutta secca (mandorle, noci, nocciole, pistacchi); frutta fresca (arance, banane, fragole, mele, kiwi, prugne); pane integrale con marmellata; crostini integrali; gallette di riso oppure di mais; centrifugati di frutta e verdura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> BUCCIA D’ARANCIA, PROPRIETÀ E BENEFICI: MIGLIORARE LA TUA PELLE SENZA SPRECHI

Quarantena e attacchi di fame: gli alimenti e i metodi per tenerli sotto controllo

Quarantena e attacchi di fame: ecco come tenerli sotto controllo
Lamponi, Fonte foto: Pixabay

Gli attacchi di fame in questo lungo periodo di quarantena possono essere un vero problema, ma alcuni piccoli trucchetti possono aiutare.

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente tra i trucchi da utilizzare vi è quello di mangiare due spuntini durante la giornata e soprattutto capire da dove viene fuori il senso di forte appetito.

Uno studio dell’Università della Florida e dell’Università di Princeton ha messo in evidenza che limitarsi troppo può avere sul nostro organismo l’effetto contrario rispetto a quello voluto, infatti, limitare troppo l’assunzione di cibi calorici può indurci a cadere in tentazione più facilmente. Quindi, secondo lo studio appena citato, dobbiamo trovare la soluzione che soddisfi il nostro appetito anche con cibi calorici, naturalmente non sempre. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> EVITARE SPRECHI DI CIBO IN QUARANTENA: LA VIA PER RISPARMIARE FINO AL 50%

Un altro modo per contenere la fame è quello di bere molta acqua. Questa bevanda, infatti, farà sentire il nostro stomaco sazio e il nostro appetito a bada.