Francesco Facchinetti, rabbia social: “Ci prendono per i fondelli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:48

Francesco Facchinetti è tornato ancora una volta a parlare tramite social della situazione legata all’emergenza del Coronavirus. Ecco le sue parole.

Francesco Facchinetti
foto facebook Francesco Facchinetti

Il conduttore figlio di Roby Facchinetti è uno dei personaggi del mondo dello spettacolo ad essere rimasto maggiormente colpito dall’emergenza del Coronavirus, visto anche la perdita di tanti amici.

Oggi con un post pubblicato su Instagram è tornato a parlare dell’emergenza senza nascondere una giusta dosa di rabbia. Ecco le sue parole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: ANNA TATANGELO, SEXY BALLETTO IN TOP

Francesco Facchinetti, rabbia social: “Ci prendono in giro”

 

Francesco Facchinetti è tornato a parlare ancora una volta sui social e in particolare su Instagram dove è da sempre molto attivo della situazione legata al Coronavirus.

VOGLIO RISPOSTE. Mentre continuano a prenderci per i fondelli, dicendo che la colpa della nostra situazione è dei medici, ospedali, etc…io voglio una risposta a 3 semplici domande:
– Perché è stata giocata, a porte aperte, la partita Atalanta – Valencia?
– Perché le grandi aziende nella zona Bergamo/Brescia non sono state chiuse a tempo debito?
– Perché l’Italia non è ancora equipaggiata per poter combattere il CoronaVirus?” queste sono le parole che il conduttore ha inserito nella didascalia del video pubblicato da poco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: EMILY RATAJKOWSKI, SET BOLLENTE

Il conduttore che negli ultimi mesi è stato uno dei giurati del nuovo programma di Rai Uno, il Cantante Mascherato, condotto da Milly Carlucci, ancora una volta ha chiesto delle risposte. Ricordiamo che la sua famiglia è stata gravemente colpita dall’emergenza visto che in questi ultimi giorni hanno perso molti amici.

La notizia è stata resa nota dall’ex cantante stesso cosi come dal padre in diretta su Rai Uno a Domenica In con Mara Venier.

Tantissimi poi i messaggi e i commenti di sostegno da parte dei tanti follower che lo seguono e che come tutti gli Italiani sono molto preoccupati e allarmati della situazione che giorno dopo giorno continua, seppur con qualche miglioramento, ad espandersi.