A Firenze, un daino crede di essere un cane: “gioca con la palla”

In rete è comparso un video molto divertente in cui un daino, nei pressi di Firenze, convive con una famiglia e crede di essere un cane.

Daino
Daino (fonte da Youtube @larepubblica)

Da Firenze arriva una notizia molto curiosa. Un daino si è avvicinato a una famiglia che vive nei pressi della città fiorentina e adesso crede di essere un cane. L’animale sembra essersi affezionato talmente tanto alla famiglia che non non abbandona nessuno dei componenti un attimo.

Adesso che le strade si sono svuotate a causa della quarantena e c’è più tranquillità, in quelle zone immerse nel verde, è molto più facile incontrare animali selvatici.

Il daino apprezza di gran lunga le coccole della famiglia e come un cane è quasi addomesticato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – WET MARKET: LE TERRIBILI IMMAGINI DEI MERCATI DI ANIMALI IN CINA

Un daino a Firenze ha adottato una famiglia e crede di essere un cane

Una situazione davvero straordinaria quella in cui si trova una famiglia che abita vicino Firenze. Da qualche tempo, un giovane daino (che di solito da cucciolo viene scambiato per un cerbiatto) ha adottato la famiglia fiorentina. L’animale si trova talmente a suo agio che ha iniziato a giocare con il cane di casa, a inseguire la palla e ad accompagnare i vari componenti familiari durante le loro passeggiate nel verde dei campi.

Il cucciolo apprezza pienamente le attenzioni della famiglia, lasciandosi accarezzare e avvicinare. Accetta il cibo e mostra come può il suo affetto. La famiglia lo ha ribattezzato “Bob” e la signora ha così commentato la vicenda:

L’ironia della situazione è che adesso il nostro cane Charlie, che è normalmente abituato a cacciare la fauna selvatica, viene inseguito dagli animali della foresta

Dunque l’animale si trova a suo agio e non ha nessuna intenzione di lasciare la famiglia. Sul web il video è piaciuto moltissimo agli utenti che lo hanno commentato positivamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – CORONAVIRUS, A ROMA ISTITUITA AMBULANZA PER ANIMALI DOMESTICI

Molti hanno dichiarato di volerlo nella loro casa di campagna. Ma in ogni caso gli esperti ammoniscono però di non dare il cibo agli animali selvatici. Questi, purtroppo, sono imprevedibili e non essendo abituati alla presenza umana è difficile capire come possono reagire. Al momento, però, il daino sembra godersi indisturbato le manifestazioni d’amore  della famiglia

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo