Carciofi, buoni e salutari: ecco alcune ricette da fare in quarantena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:05

I carciofi sono spesso utilizzati all’interno di una sana e corretta alimentazione, ma come prepararli in quarantena? Alcune ricette 

Carciofi, buoni e salutari: ecco alcune ricette da fare in quarantena
Carciofo, Fonte foto: Pixabay

Sempre più spesso al centro della nostra dieta alimentare, i carciofi sono sempre più scelti per la loro grande versatilità e per il gusto molto delicato: ecco alcuni semplici modi per prepararli durante la quarantena.

Uno dei piatti più tradizionali del nostro Paese è patate e carciofi. Ecco come prepararli in poche e semplici mosse con la ricetta di ‘Buonissimo‘.

Per prima cosa prepariamo gli ingredienti sul piano da cucina: carciofi (4 oppure 5); patate (4 oppure 5 dipende dalle dimensioni); aglio (2 spicchi); vino bianco facoltativo (100 ml); prezzemolo; sale q.b.); pepe e olio extravergine d’oliva.

  1. La prima cosa da fare è sbucciare, tagliare e lavare bene i carciofi e le patate.
  2. Mettere due cucciai d’olio extravergine d’oliva in una padella antiaderente e far rosolare l’aglio.
  3. Versare gli alimenti sbucciati e tagliati in precedenza all’interno della padella.
  4. Quando il tutto risulterà dorato aggiungere il vino bianco e dopo qualche minuti un bicchiere d’acqua. In seguito lasciar cuocere il tutto per una quindicina di minuti.
  5. Infine aggiungere il sale, il pepe e il prezzemolo per rendere più gustoso il tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> DIETA IN QUARANTENA: COME FARE PER NON INGRASSARE? LA SCIENZA RISPONDE

Carciofi, dalla padella al forno: ecco alcune semplici e veloci ricette

Carciofi, buoni e salutari: ecco alcune ricette da fare in quarantena
Carciofo, Fonte foto: Pixabay

Il carciofo può essere utilizzato in cucina per preparare davvero tantissime ricette come quelle sopra proposta. Queso alimento, però, è davvero versatile e si presta quasi per ogni occasione.

È possibile, infatti, preparare anche una gustosa vellutata con pochi e semplici ingredienti come suggerisce ‘Il cuore in pentola‘: carciofi (4 oppure 5); cipolla; patata (1 se grande 2 se piccole); sale; pepe; olio extravergine d’oliva e prezzemolo.

  1. Sbucciare, lavare, tagliare e bollire i carciofi.
  2. Far rosolare un’intera cipolla (ovviamente tagliata finemente) in una pentola capiente.
  3. Quando la cipolla sarà rosolata aggiungete i carciofi, il sale, il pepe e le patate.
  4. Infine frullare il tutto con un mixer da cucina e aggiungere il prezzemolo tritato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> COME CONSERVARE GLI ALIMENTI IN QUARANTENA? ECCO ALCUNI CONSIGLI

Questi sono soltanto alcuni esempi ma questo alimento può essere davvero utilizzato in diversi modi basta sbizzarrirsi con la fantasia.