Piero Chiambretti guarito dal Coronavirus: ecco le sue prime parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:40

Piero Chiambretti è guarito dal Coronavirus, il conduttore è stato dimesso dall’Ospedale ed è tornato a casa come scritto nel comunicato di Mediaset.

Piero Chiambretti
foto Getty Images

Era stato ricoverato qualche settimana fa il conduttore di Rete Quattro, che da anni è al timone de la Repubblica delle Donne, insieme a sua madre Felicità era risultato positivo al test del Coronavirus, oggi lui ha vinto la sua battaglia.

Ricordiamo che solo qualche giorno fa è stato reso noto che proprio la madre del conduttore ha perso la vita a causa della sua età non più giovane dopo la positività al Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: EROS RAMAZZOTTI INNAMORATO, ECCO DI CHI?

Piero Chiambretti guarito dal Coronavirus: le sue prime parole

Piero Chiambretti, morte madre Felicita
foto facebook Piero Chiambretti

Piero Chiambretti è stato dimesso dall’Ospedale di Torino, adesso è a casa e sta bene, è guarito dal Coronavirus, gli ultimi due tamponi sono risultatati negativi.

“Sono guarito. Ho due tamponi negativi. Un messaggio di speranza che voglio condividere e trasmettere a tutti. Ringrazio con tutto il cuore il personale sanitario del Pronto Soccorso dell’ospedale Mauriziano di Torino che mi ha assistito e curato con abnegazione, passione e grande umanità in questi lunghi giorni di malattia e di sconforto psicologico” queste sono le parole del conduttore di mediaset che in queste lunghe settimane ha perso la madre Felicità a causa del Covid-19.

Il conduttore de la Repubblica delle Donne di sessantatrè anni era stato ricoverato il 16 marzo all‘Ospedale Mauriziano di Torino insieme alla madre, adesso tornato a casa dovrà stare per molto tempo in convalescenza, ma il suo primo pensiero è stato quello di far sapere le sue condizioni a tutti, tramite un comunicato reso noto dall’azienda per cui lavora, ovvero Mediaset.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: EMMA MARRONE MOSTRA IL TALENTO SUI SOCIAL

La Repubblica delle Donne ancora sospesa

Quel che è certo è che il suo programma che va in onda su rete quattro resta sospeso cosi come deciso fin dal principio e come successo per altri programmi della stessa rete. Il principio adottato dall’azienda è quello di far prevalere programmi che possano fornire maggiore informazione sull’emergenza del Coronavirus.