Coronavirus, Fiorello rilancia Sanremo: le reazioni dai balconi. VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29

Lo showman Rosario Fiorello lancia l’hashtag #sanremorewatch per promuovere la rimessa in onda del Festival della canzone italiana in questo periodo caratterizzato dal Coronavirus

Coronavirus, Fiorello
screenshoot Rai Uno

La fantasia non è mai mancata al popolo italiano, che sta cercando diversivi di ogni genere per sopperire alla quarantena. I personaggi dello spettacolo stanno “aiutando” i loro followers con video di solidarietà, di allenamento o semplicemente di intrattenimento.

Tra questi c’è il sempreverde Rosario Fiorello che dopo aver invitato le persone a donare al Policlinico di Milano ha pensato bene di varare un’iniziativa per permettere alle persone di svagarsi a ritmo di musica. Ha infatti lanciato l’hashtag #sanremorewatch per spronare il direttore di Rai Uno Stefano Coletta a rimandare in onda il 70esimo Festival della canzone italiana, che ha avuto un gran successo, con ascolti da record e spunti che hanno fatto parlare per diverse settimane.

LEGGI ANCHE -> TRUFFE CORONAVIRUS, è ALLARME: CODACONS SEGNALA SPECULAZIONI 

Coronavirus, le perfomance sanremesi dai balconi d’Italia. VIDEO

Il Festival ha lasciato in dote anche una grandissima quantità di imitazioni, che stanno tornando in auge sui balconi di tutta Italia. Si tratta di un momento che si è consolidato e che crea aggregazione tra le persone, in una fase in cui non è possibile interagire da vicino. Dunque, dopo alcuni classici come l’inno Fratelli d’Italia, Azzurro e Il Cielo è sempre più blu, spazio alla kermesse sanremese, che ha visto tra i vari protagonisti Morgan (soprattutto per la diatriba con Bugo) e Achille Lauro (quest’ultimo più per i outfit stravaganti).

LEGGI ANCHE -> BELEN RODRIGUEZ: MOSTRA LA FARFALLINA E FA UNA BATTUTA SUL CORONAVIRUS 

A tal proposito, ecco alcune performance che sul web e sui social network sono diventate virali e che strappano una risata e un sorriso anche chi fa più fatica. D’altronde il tempo deve passare in qualche modo, quindi meglio lasciar spazio alla creatività e all’ilarità, che all’abbattimento e alla depressione. Nel frattempo l’auspicio di tanti è che quest’iniziativa di Fiorello possa trovare riscontro in chi di dovere. La musica può rappresentare il vero antidoto per contrastare gli effetti collaterali derivanti dalla propagazione del coronavirus.