Coronavirus: Fiorello, appello importante dello showman

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25

La fase delicata dovuta al coronavirus sta mobilitando il mondo vip. Fiorello ha invitato a fare una piccola donazione ai reparti di terapia intensiva del Policlinico di Milano 

Fiorello
Rosario Fiorello

L’attivismo e la solidarietà che sta mostrando l’Italia intera in questo momento difficile dovuto al propagarsi del coronavirus è davvero encomiabile. Ognuno a modo proprio sta cercando di fare qualcosa per cercare di uscire il prima possibile da un’incubo in cui tutti siamo caduti nel giro di pochi giorni.

Già chi si sta attenendo alle regole uscendo poco di casa e mantenendo le distanze di sicurezza sta dando un buon contributo, ma si può fare di più, magari facendo una piccola donazione ad una delle tantissime strutture dove in queste ore sono ricoverate milioni di persone in condizioni più o meno gravi. Su questa stessa lunghezza, c’è anche Rosario Fiorello, storico showman italiano, che in questi giorni con i suoi video, sta tenendo compagnia agli italiani, costretti per forza di cose a rimanere a casa.

LEGGI ANCHE -> CORONAVIRUS: ALBANO AMMETTE DI AVERE PAURA. IL SUO APPELLO 

LEGGI ANCHE -> CORONAVIRUS, LA SPERANZA IN QUESTO VIDEO: COS’è SUCCESSO A WUHAN 

Coronavirus, l’importante appello di Fiorello

Fiorello
Fiorello (Fonte Instagram)

Stavolta “Fiore” ha realizzato un breve video in cui invita le persone ad effettuare un piccolo gesto d’amore. Nella fattispecie ha spronato le persone a donare anche una piccola cifra ai reparti di terapia intensiva del Policlinico di Milano. Lo ha fatto con la sua solita semplicità e simpatia, proprio per dare forze alle persone che stanno vivendo con inquietudine questa anomala vicenda.

Grazie a questi fondi sarà possibile acquistare macchinari per la ventilazione fondamentali per sconfiggere il virus, che ormai da qualche mese sta mettendo in ginocchio diverse parti del mondo e nelle ultime settimane anche il nostro paese. Fiorello, ha spiegato tutti i passi da seguire per poter compiere l’operazione. Nel filmato sono presenti in sovraimpressione gli estremi bancari della fondazione promotrice della raccolta di denaro. Naturalmente l’invito è valido per tutte le strutture d’Italia. Se ognuno di noi donasse agli ospedali della propria zona di riferimento contribuirebbe in maniera importante alla lotta contro il coronavirus.