Cane stremato salvato in un pozzo: il video è commovente

Un tenero cane rimasto per molto tempo in pozzo viene tirato fuori appena in tempo. Le immagini sono forti e al tempo stesso altamente emozionanti 

Cane, fedeltà e amore: quanto ti ama il tuo Fido? - Video
Cani e umani, Fonte: Pixabay

Nell’immaginario collettivo i cani sono esseri fortunati, che con una “famiglia” alle spalle vivono un’esistenza dignitosa e ricca di confort. In parte sicuramente è vero, ma l’altra faccia della medaglia nasconde inquietanti retroscena, che non sempre siamo in grado di cogliere. In pochi si chiedono come può essere la vita dei cani randagi o di quelli che vivono segregati nei canili perché nessuno è disposto ad occuparsi di loro.

In quest’ultimo caso almeno hanno un tetto sulla testa e qualcuno che gli dà da mangiare. Gli amici a quattro zampe che non hanno una casa devono invece fare i conti giornalmente con una serie di difficoltà come procurarsi il cibo e ripararsi dal pungente freddo invernale o dal torrido caldo estivo. Per questo, non è da escludere che possano imbattersi in spiacevoli incidenti, come essere investiti, entrare a contatto con altri animali o addirittura precipitare in pozzi o burroni.

LEGGI ANCHE -> CANI E FRUTTA: ECCO QUALE POSSONO MANGIARE E QUANTA – VIDEO

LEGGI ANCHE  -> SALUTE CANI: QUANTO è PERICOLOSO E COSA COMPORTA LA TINTURA DEL PELO 

Cane salvato: le immagini dello splendido salvataggio

Nel filmato sovrastante ad esempio si vede una cagnolina stremata dallo sguardo molto triste che è intrappolata in un pozzo. Non si sa nè come ci sia finita nè quanto tempo abbia passato lì. L’unica cosa certa è che se non fossero arrivati i soccorsi non avrebbe resistito ancora per molto.

Con la forza della disperazione si è aggrappata alla parete, poi ogni tanto per sgranchirsi le zampette si staccava dalla roccia e di conseguenza rischiava di annegare. Probabilmente la temperatura dell’acqua non era nemmeno molto calda visto che la povera cagnolina tremava. Alla vista dell’uomo che l’ha soccorsa si è illuminata ed ha iniziato a nuotare verso di lui. Con un grosso retino da pesca è stata tirata su da altri uomini presenti sui bordi del pozzo ed è poi stata sottoposta alle cure del caso. Insomma, tutto bene quel che finisce bene.