Bologna, abbandonano cagnolina prima di partire: denunciata la coppia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:57

Una cagnolina di Jack Russell ritrovata nel parcheggio dell’aeroporto di Bologna: la coppia di turisti è stata denunciata per abbandono: ecco il motivo del gesto

Bologna, abbandonano cagnolina prima di partire: denunciata la coppia
Cucciolo di cane di Jack Russell (fonte foto: Pixabay)

Arriva una nuova storia di abbandono di animale, stavolta da Bologna, come si apprende da La Repubblica, con una cagnolina di Jack Russell ritrovata nel parcheggio dell’aeroporto Marconi, all’interno del trasportino.

La coppia di turisti a cui apparteneva il cane, pare fosse in partenza per Mosca, senza la documentazione necessaria utile per far imbarcare la cucciola e farla volare insieme a loro sull’aereo. Da qui, in seguito alla negazione del personale in merito proprio all’imbarco, sarebbe dunque maturata la scelta di ‘disfarsene’, lasciando l’animale a terra.

La piccola cagnolina di Jack Russell, di soli pochi mesi d’età, è stata notata però in tempo e dal momento del ritrovamento si è avviato tutto il meccanismo teso a scoprire quanto le fosse accaduto.

LEGGI ANCHE –> INCENDI AUSTRALIA: GLI ANIMALI MORTI SONO OLTRE UN MILIARDO VIDEO

CAGNOLINA ABBANDONATA A BOLOGNA, LA COPPIA DENUNCIATA: ECCO DOV’È ORA LA CUCCIOLA

Bologna, abbandonano cagnolina prima di partire: denunciata la coppia
Cane, Jack Russell (Fonte foto: pxhere)

Brutta storia, come è sempre quando si tratta di abbandono di animali, quella che arriva da Bologna, riportata da La Repubblica, con una cucciola di Jack Russell, di soli pochi mesi d’età, ritrovata all’interno del trasportino nel parcheggio dell’aeroporto Marconi.

Il piccolo animale, che sarebbe stato lasciato lì perché, stando a quanto si apprende, la coppia di turisti non era riuscita a far imbarcare la cagnolina e farla volare con loro, è stato ritrovato da alcuni addetti aeroportuali.

Dopo la scoperta e ritrovamento del Jack Russell, e il recupero da parte della polizia di frontiera. immediatamente è partita la ricerca che ha dato i suoi frutti in tempo utile. La coppia di turisti americani è stata infatti identificata come padroni dell’animale, e denunciata per abbandono di animale mentre era intenta ad imbarcarsi sul volo per Mosca.

LEGGI ANCHE –> Fisco: come mettersi in regola quando ci si trasferisce all’estero

In seguito, la piccola Jack Russell di soli pochi mesi è stata affidata alle cure e all’attenzione del personale del canile comunale della zona.