Inviava foto scottanti a scopo benefico: Instagram blocca influencer

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:34

Trattasi di Kaylen Ward, la bellissima modella che inviava foto senza vestiti per soldi da donare all’Australia. Instagram non ha accettato

Inviava foto scottanti a scopo benefico: Instagram blocca influencer
Kaylen Ward (Fonte foto: change.org)

La giovane modella, Kaylen Ward, ha pensato di aiutare i soccorsi per gli incendi in Australia, vendendo a scopo benefico le sue foto di nudo.

L’influencer si è unita ad altre persone del mondo dello spettacolo, ma il suo modo di raccogliere fondi non è andato giù ad Instagram. Di queste ore, una vicenda proveniente proprio dall’Australia, dove un cane è diventato un eroe.

Leggi anche: Ikea risarcisce la famiglia del bimbo schiacciato da una cassettiera: la cifra

FOTO SENZA VESTITI PER RACCOGLIERE FONDI: INSTAGRAM LA BLOCCA

Inviava foto scottanti a scopo benefico: Instagram blocca influencer
Foto scattata pochi giorni fa in Australia (Fonte foto: Getty Images)

Kaylen Ward è una modella ed influencer statunitense. Bionda, occhi chiari ed un fisico perfetto, alla bella Kaylen non mancava niente per essere apprezzatissima nel mondo del web. Inoltre, la statunitense vendeva online sue foto nuda, in cambio di soldi.

Quando ha visto le immagini provenienti dall’Australia, martoriata dagli incendi, la bella influencer ha deciso di aiutare in qualche modo, ed ecco l’idea. I soldi per le sue foto osè sarebbero andati in beneficenza, per le famiglie delle vittime dei roghi ed i pompieri, che in questi giorni stanno facendo più che dei semplici straordinari. In pochi giorni, tantissimi i fondi raccolti, quasi cinquecentomila dollari. Ma le buone intenzioni della bionda influencer, sono state stoppate dallo stesso Instagram. Secondo le linee guida della famosa App, non è possibile, pubblicare “Contenuti sessualmente suggestivi”, e l’account è stato bloccato, probabilmente, in maniera non definitiva.

La bellissima Kaylen, che definiva se stessa “La filantropa nuda”, non era stata l’unica a lanciare iniziative di donazioni per l’Australia, in queste settimane. La tennista australiana, Ashleigh Barty, ha già annunciato che le sue vincite al torneo di Brisbane saranno donate per aiutare le vittime di incendio, e non solo: anche la cantante americana, Pink e l’attrice australiana con cittadinanza statunitense, Nicole Kidman, faranno delle donazioni per la causa. Di certo questi artisti, saranno presto seguiti da tanti altri.

Leggi anche: Codice della strada, nuove norme: smartphone e alta velocità nel mirino