Tolo tolo: il nuovo film di Checco Zalone nelle sale da gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:54

E’ in arrivo a gennaio il nuovo film di Checco Zalone “Tolo tolo” e già si preannuncia un successo. Trama e cast

Checco Zalone, Tolo tolo
Checco Zalone (Getty Images)

Si preannuncia come un successo senza pari il nuovo attesissimo film di Checco Zalone, nelle sale dal primo gennaio prossimo. Tolo tolo è un film che parla di immigrazione, e lo fa inanellando i vari luoghi comuni sugli stranieri per poi giocare con la retorica razzista ultimamente molto in voga in Italia.

“Immigrato sembra proprio che ti sei integrato”… “Chi ha lasciato il porto spalancato? Immigrato. Ma non ti avevano rimpatriato?”. Questo il testo del video musicale di Tolo Tolo, una ballada eseguita alla chitarra che riprende le melodie di Adriano Celentano e Toto Cotugno.

Il film, per la prima volta diretto dallo stesso Checco Zalone è la quinta pellicola dell’attore, in piena maturità artistica.

Come d’abitudine, anche questa volta ci si aspetta una raffica di battute a perdifiato in una interminabile partita di ping pong tra il politically incorrect e il buonismo di facciata che non sono altro che un’estremizzazione della situazione che viviamo quotidianamente in Italia e che Zalone ha l’abilità di riproduce in maniera magistrale.

Le attese sono quelle di superare gli incassi record registrati nei film precedenti dell’attore:

– 65 milioni 341 mila e 588 euro per Quo Vado?;

– 51 milioni e rotti per Sole a Catinelle;

– 43 milioni e mezzo per Che bella giornata.

Tolo Tolo: trama e cast

Checco Zalone, Tolo tolo
Checco Zalone (Getty Images)

La commedia racconta la storia di un comico napoletano che viene minacciato da un boss mafioso e per questo vive sotto scorta, ma una volta che la protezione gli viene revocata i due diventano amici e compagni di avventure in Africa.

Il video è ambientato e girato in Marocco, Kenya, Malta e Italia, in varie location (Roma, Latina, Bari, Gravina di Puglia, Acquaviva delle Fonti, Trieste e Minervino).

Tra le varie zone di Roma, quella prediletta è stata il quartiere Bologna, all’interno del caseggiato popolare che fece da set al film di Ettore Scola “Una giornata Particolare” con Marcello Mastroianni e Sofia Loren.

Oltre a Zalone, nel cast ci sono SouleymaneSylla, Manda Touré, Nasson Said Birya, Alexis Michalik, Antonella Attili, Nicola Nocella, Maurizio Bousso, Gianni D’Addario, Barbara Boucher, Nunzio Cappiello, Christian Petaroscia, Nicola di Bari, Nichi Vendola.